Barbarians, in arrivo ad ottobre 2022 la seconda stagione

Barbarians, seconda stagione

La serie Netflix “Barbarians” ritorna in streaming il 21 ottobre con la seconda stagione. La lotta di Arminio contro i Romani è appena agli inizi

Il 21 ottobre 2022 è un giorno da segnare per tutti gli utenti Netflix perché è la data di uscita della seconda stagione della serie storica tedesca “Barbarians”. Una serie che, al suo esordio nell’ottobre 2020, ha raggiunto più di 37 milioni di abbonati, in tutto il mondo, soltanto nelle prime quattro settimane di uscita.

La prima stagione di “Barbarians”

Sono 6 gli episodi che compongono una prima stagione che ha innovato le serie televisive per l’utilizzo del latino, e del tedesco, nei dialoghi.

Una scelta che ha avuto successo perché gli spettatori si sono così sentiti calati maggiormente nell’azione. 

“Barbaren”, questo il titolo originale della serie, si è incentrata nella prima stagione sulla figura di Gaius Iulius Arminius (in tedesco, Hermann). Quest’ultimo (interpretato da Laurence Rupp) è un equites, figlio di un capo tribù germanico (Segeste), che si trova di stanza nei territori germanici sotto dominio romano. Arminio, pur essendo cittadino romano, decide di tradire i suoi compatrioti e il nuovo governatore Publio Quintilio Varo (Gaetano Aronica), con l’obiettivo di rendere la libertà al suo popolo, i Cherusci, e riunire tutte le tribù germaniche sotto un unico capo, un vero e proprio re. 

Il tradimento porterà alla battaglia di Teutoburgo, combattuta tra l’8 e l’11 settembre 9 d.C., nella Foresta omonima (attualmente, nella Bassa Sassonia). Con questo epico scontro si conclude la prima stagione di “Barbarians”.

Thusnelda, moglie di Arminio
Thusnelda, moglie di Arminio

Tutte le novità della seconda stagione 

Arminio e la moglie Thusnelda (Jeanne Goursaud) dovranno affrontare, in questa seconda stagione, sia nemici interni (in primis, il padre di Thusnelda, il filoromano Segeste) ed esterni, il futuro imperatore romano  Tiberio (Giovanni Carta) e Germanico (Alessandro Fella). Questi ultimi sono i comandanti che Ottaviano Augusto ha scelto per punire il tradimento di Arminio e riconquistare la Germania Magna, il territorio situato tra i fiumi Reno ed Elba

Il più grande capo germanico dell’Antichità dovrà anche affrontare il suo proprio fratello, Flavus (parola latina traducibile con Biondo), che ha deciso di restare fedele a Roma.   

Il trailer di questa seconda stagione di “Barbarians” è visibile da questo link. Vi lasciamo con le parole che si possono sentire in questo spettacolare video, dove si alterano romani e germani. 

Esiste solo Roma. Solo l’esercito romano può farlo. Mostreremo alla nostra gente come sconfiggerli. Noi combatteremo. Distruggeremo tutti i romani. Dato che io so come vivono, voi saprete come sconfiggerli“. 

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.

Ambasciator