Cap(r)i d’abbigliamento per una vacanza alla moda: outfit capresi per lasciarsi ispirare

Vacanze chic e outfit

L’Isola di Capri è sicuramente tra le mete estive chic più ambite. Per realizzare dei perfetti outfit capresi, quali sono i capi da avere assolutamente in valigia?

Capri non è solamente quel luogo incantato dove ritrovare pace e tranquillità interiore, ogni qual volta si ha voglia di esplorarne il lato autentico, meno conosciuto e frequentato.

La fama incondizionata di cui l’isola campana gode, è legata senza dubbio ad un altro aspetto, più superficiale e mondano.

Così irrompono, nella quiete che a fatica avevamo ricercato, gli aperitivi in Piazzetta, lo struscio tra le vie dello shopping e le serate danzanti da Anema e Core.

Lo scenario cambia, così come la tipologia di turista. Inutile nascondere infatti, che chiunque si accinga a visitare l’Isola Azzurra, desideri rispondere alla vibe che essa emana

Da sempre legata al concetto di classe ed eleganza, soprattutto nel vestire, Capri stessa ha involontariamente dettato regole di stile. Per determinati visitatori è quasi un obbligo conformarsi al gusto corrente, e allo stesso tempo permettersi di osare con i propri outfit capresi.

La domanda che quindi ci poniamo alla soglia della nostra ipotetica fuga caprese è la seguente: cosa portare in valigia per una vacanza alla moda?

Outfit capresi: a chi ispirarsi?

Facciamo prima un salto nel passato, dove tra le habitué dell’Isola Azzurra primeggia Jackie Kennedy-Onassis, che insieme a Grace Kelly, Audrey Hepburn, Sophia Loren e Brigitte Bardot, ha dato vita a quella che oggi possiamo definire come la moda caprese.

Hanno tutte eternato alcuni capi d’abbigliamento che ad occhi chiusi, sono tra i più indossati sul suolo caprese.

Si tratta perlopiù di outfit minimal chic, a tratti comfy, adatti alle esigenze dell’isola, già esclusiva all’epoca. 

Sulla scia di queste icone di stile, ecco alcune tips per realizzare dei perfetti outfit capresi per una vacanza super alla moda.

Must have diurni

outfit capresi

Per il dì, che sia una gita in barca o una giornata al mare, il cappello di paglia ampio con tesa larga è d’obbligo. Non solo coronerà, in tutti i sensi, i tuoi outfit capresi diurni, ma sarà anche un fedele compagno contro il sole cocente di mezzogiorno.

Lo stesso vale per l’immancabile borsa di paglia o rafia o vimini: che sia tote, mini, a tracolla, a secchiello, darà un tocco vintage ai tuoi look.

Ancora, caftano a tinta unita con tonalità pastello o con stampe tipiche capresi (lasciati ispirare dalla capsule collection dedicata alle mete estive più chic, di Dolce&Gabbana o Dior)

Potete portarlo da casa, oppure scegliere tra l’infinità di modelli proposti da Antica Sartoria, pioniera della moda ad hoc per le isole. 

Da non dimenticare il foulard dai mille usi, nuovamente di tendenza, e occhiali da sole scuri e/o tartarugati.

Per outfit capresi ispirati alla maestra di eleganza Audrey Hepburn, optare per bermuda o capri pants bianchi abbinati a bluse bardot o alla marinière, o camicione oversize.

Per il pomeriggio invece, long o midi dress o coordinati. Fantasie ad alto o basso contrasto (a seconda della stagione armocromatica di appartenenza); floreali o a tinta unita.

Must have notturni

Cala la notte sull’Isola Azzurra, e se fino a questo momento si è mantenuto un certo livello di sobrietà, ora ci è concesso osare.

Via libera agli accessori, che personalizzano e completano tutti i nostri outfit capresi. 

Non deve assolutamente mancare un abito total white, passepartout di tutta la vacanza.

I tessuti privilegiati, validi sia per la mattina che per la sera, sono sicuramente il lino, il cotone, la seta, il crochet o il pizzo Sangallo.

NO categorico alle scarpe alte: Capri è tutta da camminare, e a meno che non siate disposte a soffrire per le stradine dell’Isola, sono vivamente sconsigliate.

SÌ mules flat, sabot e sandali rigorosamente capresi, più tra tutti il must have dei nostri outfit.

Outfit capresi per Lui

La scelta di outfit capresi al maschile è sicuramente meno varia di quella femminile, ma una cosa è certa: siate pronti a rimpiazzare i vecchi cari blue jeans con pantaloni/pantalacci in lino.

Lino o cotone ovviamente anche per le camicie, e da non dimenticare un maglioncino di cotone da poggiare sulle spalle, per la piacevole brezza estiva notturna.

Ai piedi mocassini scamosciati, sandali in pelle ed espadrillas per il giorno.

Ultimo ma non meno importante, la vacanza caprese è la giusta occasione per tirare fuori dall’armadio il pànama lasciato ad impolverare. 

Terminano qui alcune delle linee guida per realizzare dei perfetti outfit capresi, da prendere alla lettera o da reinventare secondo il proprio gusto.
Ora, resta solo da fare la valigia!

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.