Caserta, tre positivi a scuola: è la classe del figlio del paziente zero

caserta

A Caserta, sono stati individuati tre positivi probabilmente legati al primo caso di variante sudafricana in Italia. Il sequenziamento stabilirà se si tratta della variante Omicron

Altri tre positivi probabilmente legati al primo caso di variante sudafricana in Italia: si tratta di un docente e due compagni di classe di uno dei figli del paziente zero, il manager di Caserta dell’Eni trovato positivo ad Omicron.

I risultati definitivi sullo screening disposto su docenti e compagni di classe dei due minori hanno rivelato le nuove positività. Si dovrà ora procedere al sequenziamento per stabilire se si tratta effettivamente di Omicron.

Al momento sono dunque quattro i casi di positività alla variante sudafricana trovati in Italia, tutti a Caserta e legati al manager Eni.