4 agosto 1974 – La strage dell’Italicus

strage-di-italicus

Roma, stazione Tiburtina, sono esattamente le ore 20.42 del 3 agosto 1974, quando il treno n. 1486 “Italicus – Roma Brennero” avvia i suoi motori. Il convoglio è composto in tutto da diciassette carrozze più il locomotore e dispone, in totale, di 554 posti a sedere. Di quelle diciassette carrozze otto sono dirette a Calalzo,…

Le rotelle che mancano e quelle che si attendono

le-rotelle-che-mancano-e-quelle-che-si-attendono

Un intrigo,  tra acciaio mancante e scuole in attesa I banchi con le rotelle, la soluzione per riavviare il prossimo anno scolastico in sicurezza.Tra Ministero e Commissario, il parto di un bando in scadenza il prossimo 30 luglio, esito delle ditte aggiudicatrici al 7 agosto e, finalmente, consegna tra il 31 agosto ed il 7…

UNIVERSITÀ: atenei verso la riapertura a singhiozzo tra incentivi e disuguaglianze

universita-atenei-verso-la-riapertura-a-singhiozzo-tra-incentivi-e-disuguaglianze

Nuove sfide, nuove modalità. Come sta reagendo il mondo delle università italiane alla crisi sanitaria e sociale? Il report redatto da Svimez (associazione per lo SVIluppo dell’Industria nel MEZzogiorno) parla chiaro: per l’anno accademico 2020-2021 è prevista una flessione al ribasso delle nuove immatricolazioni negli atenei italiani. Saranno infatti 10.000 mila in meno gli studenti…

2 agosto 1980 – La Strage di Bologna

strage-di-bologna

Il 2 agosto 1980, alle ore 10.25, una bomba esplose nella sala d’aspetto di seconda classe della stazione di Bologna.   Lo scoppio fu violentissimo, provocò il crollo delle strutture sovrastanti le sale d’aspetto di prima e seconda classe dove si trovavano gli uffici dell’azienda di ristorazione Cigar e di circa 30 metri di pensilina. L’esplosione investì…

Ambasciator, l’idea per un nuovo corso

presentazione-ambasciator

In un contesto come quello attuale,  in cui i mezzi di informazione stentano a distinguersi – per divulgazione e giusta relazione con l’esteriorità e la realtà dei fatti – è sentita l’esigenza di  un prodotto da identificarsi e distinguersi, per originalità, caratteristiche e specificità di argomenti. La tipicità di una rete operante in campo telematico,…

Indifferenti o indifferenziati?

Indifferenti-o-indifferenziati

La normalità come valore Indifferenti o indifferenziati? Siamo attenti alla normalità quando diventa emergenza, la si apprezza solo nel momento in cui la stiamo perdendo. Ci si accorge di quanto siano importanti i sensi quando uno di questi viene a mancare. Non siamo sempre capaci di valutare la loro importanza e considerare la loro assenza….

Retorica delle mele marce

Retorica mele marce

E se l’albero stesse marcendo? I militari arrestati a Piacenza ne sarebbero un sintomo, questo dice la retorica delle mele marce Dietro l’inchiesta sulla caserma di Piacenza Levante c’è una questione sociologica (Retorica mele marce) che riguarda il rapporto complicato tra l’autorità, i cittadini e il ruolo dell’opinione pubblica.  Il criminologo di origine ungherese Denis…

37 anni dall’attentato Rocco Chinnici

ucciso-a-palermo-giudice-rocco-chinnici

Rocco Chinnici 37 anni dopo, a Palermo l’omaggio all’ideatore del pool 37 anni dall’attentato a Rocco Chinnici: infatti, trentasette anni fa, la strage che nel 1983 provocò la morte del giudice Rocco Chinnici, capo dell’Ufficio Istruzione del Tribunale di Palermo, di due carabinieri della scorta, il maresciallo Mario Trapassi e l’appuntato Salvatore Bartolotta, e il…

Caserma Piacenza carabinieri arrestati

caserma-piacenza-sono-sei-militari-Arma-arrestati-a-vario-titolo

Caserma Piacenza: sono sei i militari dell’Arma arrestati a vario titolo Spaccio, torture, estorsioni, arresti illegali e lesioni personali: sono solo alcuni dei reati contestati ai Carabinieri della Caserma di Piacenza arrestati in via Caccialupo. Nei giorni scorsi sono state eseguite le misure cautelari nei confronti di 12 soggetti – tra cui 6 militari in…

Ambasciator