Ci si aspettava di più… NAPOLI – ATALANTA 0-0

Stadio DIEGO ARMANDO MARADONA. Semifinale d’andata di Coppa Italia. I detentori del trofeo ospitano l’Atalanta.

Nel Napoli continuano le assenze importanti. Gattuso schiera una inedita difesa a 3 con Maksimovic, Manolas e Koulibaly come centrali. Tridente “piccolo”, sprovvisto di punta centrale e composto da Politano, Lozano e Insigne.

Per l’Atalanta: Gasperini lascia a riposo Ilicic e schiera la coppia Muriel-Zapata con Pessina alle sue spalle. Torna Romero in difesa. 

NAPOLI (3-4-3): Ospina; Maksimovic, Manolas, Koulibaly; Di Lorenzo, Bakayoko, Demme (66′ Elmas), Hysaj; Politano (66′ Petagna), Lozano (82′ Osimehn), Insigne (69′ Zielinski). 
All. Gattuso

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina (74′ Pasalic); Zapata (80′ Lammers), Muriel (74′ Ilicic). 
All. Gasperini

Ammoniti: Romero, Ilicic, Koulibaly.

Primo Tempo

4′ Parte alla grande il Napoli: Insigne si libera di un avversario al limite dell’area e prova il tiro, la difesa dell’Atalanta si chiude ed evita il peggio.
7′ – Ancora Napoli: Insigne ci riprova con una conclusione da fuori area, ma Gollini si distende e devia in angolo.
11′ Risponde l’Atalanta:Muriel, su calcio di punizione da posizione defilata, cerca subito la porta, Ospina si fa quasi sorprendere, ma recupera la posizione e la alza in angolo.
14′   Napoli in pressione, l’Atalanta cresce in corso d’opera.
18′ – Tentativo dell’Atalanta da fuori area: Zapata salta un avversario e calcia, ma è sbilanciato e la palla termina oltre la traversa.

22′ E’ ancora la Dea a farsi pericolosa: Muriel imbecca Pessina che prova la conclusione, ma Ospina in uscita respinge; sulla ribattuta Freuler calcia, ma stavolta è Di Lorenzo a respingere.
29′ Minuti di ghiotte occasioni per i nerazzurri: Toloi in percussione entra in area di rigore del Napoli e si presenta davanti a Ospina, calcia d’esterno e la palla termina di poco al lato.
31′ Continua il pressing per la squadra di Gasperini: Gosens anticipa addirittura Zapata e colpisce di testa, ma la palla finisce alta.
35′ Ancora Atalanta: Muriel vede Zapata sul secondo palo, l’attaccante si allunga, colpisce la palla in semi rovesciata, ma la conclusione finisce fuori.

38′  Il Napoli soffre e l’Atalanta continua ad attaccare: Gosens trova uno spazio interno e avanza, cede il pallone a Muriel che si libera bene in area di rigore, poi prova col destro, ma la palla va lontanissima dalla porta.
42′ Solo Atalanta: ancora Zapata prepara la conclusione da fuori, il tiro è prevedibile, Ospina blocca in due tempi.
43′ Finalmente il Napoli si fa vedere: Demme si propone e riceve una palla in scarico, il suo diagonale, leggermente deviato, finisce sul fondo.
45’– Si va negli spogliatoi sullo 0-0.

Secondo Tempo

Le squadre tornano in campo senza cambi.
47′ Continua il pressing atalantino: filtra una palla vagante nell’area del Napoli sulla quale si fionda Muriel che tocca il pallone, Ospina, in uscita, riesce a parare ma rimane a terra per un colpo ricevuto.
50′ – Il Napoli, in ripartenza, ci prova con Lozano che sfrutta uno scivolone di Romero per calciare di prima intenzione dalla distanza, ma Gollini blocca a terra.
54′ Problemi per Toloi: il difensore nerazzurro si tiene il ginocchio sinistro, ma stringe i denti e resta in campo.
58′ Azzurri in crescendo nell’avvio di ripresa.
64′ Giallo a Romero per fallo su Insigne.

65′ Demme a terra per una pallonata al volto ricevuta al 63’. Necessita l’intervento dei sanitari. Il centrocampista è costretto ad uscire.
66′ Escono Demme e Politano, entrano Petagna e Elmas.
69′ Altro cambio per Gattuso. Esce Insigne, leggermente zoppicante ed entra Zielinski.
72’ Fase concitata del match. Le squadre sono corte. Koulibaly interrompe una pericolosa incursione dei bergamaschi.
74′Gasperini effettua due cambi. Entrano Pasalic e Ilicic, escono Pessina e Muriel.

76′ L’Atalanta cerca di sbloccare il risultato: cross di Pasalic per Gosens che gira di testa, ma non trova la porta.
80′ Gasperini dà nuova energia all’attacco: entra Lammers, esce Zapata.
82′ Entra Osimehn, esce Lozano. Gattuso tenta il 3-5-2.
87′ Ultimi minuti di gioco. Cala il ritmo per entrambe le squadre che cercano, comunque, di non scoprirsi.
88′ – Giallo a Koulibaly per fallo su Ilicic.
90′ Sei minuti di recupero.
93′ Finale atalantino: Ilicic serve centralmente Lammers che controlla bene e poi tenta la conclusione potente, ma la palla è decisamente alta.
96′ Finisce con un pareggio a reti inviolate la semifinale di Coppa Italia.

La qualificazione alla finale sarà dunque decisa nella gara di ritorno al Gewiss Stadium. Gara deludente dal punto di vista dello spettacolo, ma molto equilibrata, anche se la squadra di Gasperini è stata decisamente più pericolosa, specialmente nei primi quarantacinque minuti. Napoli troppo “scolastico”.

Nel primo tempo, Pessina e Toloi vicini al gol, dopo un paio di tentativi di Insigne. Nella ripresa, gara lenta. Diverse occasioni d’oro per i bergamaschi che si sono imbattuti in un grande Ospina, uomo-partita di questa sera.

La gara di ritorno si giocherà a Bergamo tra una settimana e la squadra vincente affronterà in finale una tra Inter e Juventus.

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.