Clubhouse parla anche italiano: si aggiornerà in 13 lingue

Clubhouse

Da adesso Clubhouse parla anche italiano. L’app del live streaming, grazie ad un aggiornamento, ha lanciato la traduzione dell’interfaccia in 13 lingue diverse dall’inglese

Clubhouse pensa in grande. L’app del live streaming, grazie ad un aggiornamento rilasciato nelle scorse ore, ha lanciato la traduzione dell’interfaccia in 13 lingue diverse dall’inglese: presente la lingua italiana.

Oltre alla lingua di casa nostra, l’app è già disponibile in francese, tedesco, hindi, indonesiano, giapponese, kannada (o canarese), malayalam, portoghese brasiliano, spagnolo, tamil e telegu.
L’elenco include sì diversi idiomi parlati in India, ma fa un pò strano non vedere presenti quattro delle dieci lingue più diffuse al mondo come cinese, arabo, bengali (o bengalese) e russo.
La distribuzione dell’aggiornamento interessa in questo momento la versione Android, ma subito dopo toccherà a quella iOS.

“Siamo entusiasti di portare Clubhouse a tutti. Questo è l’inizio di una nuova era: dove l’autentica valorizzazione delle diversità potenzia la portata globale della piattaforma”

Paul Davison, Ceo e co-fondatore Clubhouse

Contestualmente all’aggiornamento arriva una nuova icona per l’app: raffigura il cantante e compositore indiano Anirudh Deshmukh di Mumbai.

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.