Vittoria schiacciante

Contro la Sangiovannese Femminile, nessuna esitazione

Contro la Sangiovannese Femminile, si è tenuta ieri sera la gara di recupero della 15 esima giornata di campionato di calcio a 5 femminile, Girone D; detto macth a suo tempo è stato (lo ricordiamo) rinviato causa Covid.
La Futsal Irpinia femminile, si porta così al 4 posto del girone, con 36 punti, in piena zona play-off!
Adesso la sfida si fa ancora più dura: non bisogna sbagliare, soprattutto contro il CUS Cosenza, gara in calendario il 3 aprile prossimo. Quest’ultima compagine, si trova infatti a 28 punti in classifica, quindi in agguato per un piazzamento.
La partita è terminata con un punteggio che non lascia molti dubbi: 8-1 al PalaCardito, regalando una grande gioia proprio sul parquet amico.

L’esito della gara

Tra le assenze più rilevanti, quella di Giusy Pugliese, che scontava una squalifica. L’assenza della calcettista ha sempre un certo peso, soprattutto nel reparto difensivo, di cui lei è certamente una colonna portante.
Le Verdi però, non ne hanno fatto sentire l’assenza, in quanto hanno dimostrato il carattere che le contraddistingue.
Gioco molto tecnico espresso dalle padrone di casa, con ben poche occasioni da parte delle ospiti di arrivare sotto porta. L’unica rete segnata dalla Sangiovannese, è stata siglata da Marisol Moreira, che riesce a superare D’Urso, subentrata a Macchia.


Il risultato finale della gara, dimostra il buon gioco espresso e riesce a dare una grande carica di entusiasmo per il prosieguo.
Hanno segnato per le padrone di casa: Braccia (3 gol); Del Gaizo (2 reti); Albanese, Cetrulo e Romano.
Nota simpatica nel fine gara: la foto con la mascotte del lupo (come possiamo vedere in foto), simbolo dell’Irpinia.

Prossimi impegni

La prossima partita, ancora in casa, è domenica prossima contro la Woman Napoli. Almeno su carta, questa sfida dovrebbe concludersi a favore delle ragazze di Battistone. Però come spesso questo bellissimo sport ama ricordarci, non bisogna mai sottovalutare nessuna gara e tenere sempre alta la guardia!

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.