Covid, nuovo boom di contagi in Cina: lockdown per residenti a Shenzhen

cina-covid

La Cina ha ordinato il lockdown per tutti i 17 milioni di residenti a Shenzhen a causa dell’impennata dei casi di Covid

Non solo il caso della Germania, a tenere banco nelle ultime ore, l’ennesima impennata del numero di positivi da Covid occorso in Cina. Il governo di Pechino ha, difatti, ordinato un nuovo lockdown per tutti i residenti a Shenzhen.

La città, sede di giganti della tecnologia come Huawei e Tencent tanto da essere chiamata la “Silicon Valley cinese”, ha chiesto ai residenti di rimanere a casa dopo il picco di contagi dovuti alla variante Omicron.

Già la scorsa settimana, il governo aveva deciso la chiusura di locali non essenziali e vietato i pasti nei ristoranti.

Ambasciator