Facebook è la peggiore compagnia del 2021

facebook

Lo dice un sondaggio commissionato da Yahoo! che ogni anno stila la classifica delle migliori e peggiori compagnie al mondo, secondo i suoi navigatori

Facebook è la peggiore compagnia del 2021. A rispondere al quesito di Survey Monkey, agenzia che ha gestito l’analisi, sulla prima pagina di Yahoo! Finance sono stati 1.541 utenti, dal 4 al 5 dicembre. Gli stessi hanno decretato Microsoft come la migliore azienda del 2021. Il gruppo guidato da Mark Zuckerberg ha ricevuto oltre il 50% di voti negativi in più rispetto ad Alibaba, colosso cinese dell’e-commerce, piazzatosi secondo.

Per Survey Monkey, tra i vari motivi che hanno spinto a scegliere Meta come peggiore impresa dell’anno ci sono le dichiarazioni fatte dall’ex dipendente Frances Haugen, circa la presunta mancanza di eticità nel gestire le fake news e gli effetti sui bambini di Facebook e Instagram e la scarsa censura su certi movimenti, come i negazionisti del Covid e gli insorgenti di Capitol Hill, che anche tramite il social network avevano organizzato parte della protesta sfociata a gennaio nell’assalto al Campidoglio.

Peraltro, lo stesso cambio di denominazione societaria in Meta, è stato inteso da molti come il tentativo di scrollarsi di dosso le critiche degli ultimi tempi, senza però alcun concreto cambio di passo verso una maggiore protezione della privacy degli iscritti, soprattutto i minori. Nonostante ciò, per un 30% degli intervistati, Meta potrebbe ancora essere in tempo per riscattarsi, riconoscendo e scusandosi per ciò che ha fatto e donando una “quantità considerevole” dei suoi profitti a fondazioni no-profit. Lo scorso dicembre, i navigatori sentiti da Yahoo Finance! avevano indicato Nikola, produttore di veicoli ibridi elettrici-idrogeno, come la peggiore azienda del 2020.