FantAmbasciator, 13a giornata: la flop 11 da evitare al Fantacalcio

Fantacalcio

Chi evitare al Fantacalcio per la 13a giornata? Ecco la flop 11 al completo.

Tredicesima giornata di Fantacalcio, ci siamo. Di rientro dalla sosta per le nazionali, che ha visto la deludente Italia di Roberto Mancini rimandare ai playoff il discorso qualificazione, si ritorna a disputare la Serie A. In questo turno, tra tutte le gare, spiccano Lazio-Juventus ed Inter-Napoli.

Chi schierare al fantacalcio, ve lo abbiamo già detto nella nostra top 11 targata Ambasciator.

Andiamo a schierare, nel nostro solito 3-4-3, la flop 11 di chi evitare al Fantacalcio per la 13a giornata.

Il portiere

Chi? Ivan Provedel;
Partita? Atalanta-Spezia;
Da dove viene? Dalla prima convocazione in flop 11;
Perché da evitare? Ci appare la scelta più logica da fare in porta. Lo Spezia, fuori casa, con l’Atalanta darà battaglia, ma i -1 per Provedel sono dietro l’angolo.

La difesa

Chi? Lorenzo Venuti;
Partita? Fiorentina-Milan;
Da dove viene? Da un ruolo improvvisato al centro della difesa;
Perché da evitare? Probabilmente sarà lui a dover sostituire, insieme ad Igor, al centro della difesa gli infortunati Milenkovic e Martinez Quarta. Sarà un ruolo adattato per lui e non ci sembra garantire il massimo della stabilità. Avrà da soffrire, il Milan vuole portare i 3 punti a casa e lì davanti causa sempre problemi alle difese avversarie. Flop 11.

Chi? Leonardo Bonucci;
Partita? Lazio-Juventus;
Da dove viene? Dalla delusione in azzurro;
Perché da evitare? È stata una chiamata impegnativa, per Bonucci, in nazionale. Due partite sudate, che l’hanno visto soffrire insieme a tutti gli azzurri. La partita contro la Lazio non sarà priva di insidie e Bonucci potrebbe patire la poca lucidità degli impegni ravvicinati. Potete evitarlo.


Chi? Andrea Ranocchia;
Partita? Inter-Napoli;
Da dove viene? Da una chiamata alle armi improvvisa;
Perché da evitare? Chiamato a rilevare l’infortunato De Vrij, per lui non sarà una passeggiata la sfida contro il Napoli. Attualmente in vantaggio su Dimarco per sostituire il difensore olandese, autore dell’autogol nel derby dell’ultimo turno, non vede il campo da un po’. La scelta ci sembra azzardata, non schieratelo.

Il centrocampo

Chi? Mattia Zaccagni;
Partita? Lazio-Juventus;
Da dove viene? Da un ruolo da comprimario;
Perché da evitare? Con la Lazio senza il suo bomber, Ciro Immobile, Sarri pensa ad un’alternativa nel tridente. L’idea sarebbe di schierare Pedro in avanti come falso nueve, con Zaccagni e Felipe Anderson ai lati. Proprio per la precaria situazione offensiva della Lazio, che ci pare obbligatoriamente reinventata, Zaccagni potrebbe patire il match contro la Juve. Non ha più la continuità che aveva a Verona, può aver perso qualche spunto in mancanza di minutaggio. Si può evitare.


Chi? Milan Badelj;
Partita? Genoa-Roma;
Da dove viene? Da un amore mai sbocciato in questo fantacalcio;
Perché da evitare? La Roma sarà intenzionata a trovare i 3 punti, necessari per il continuo del suo campionato. Marassi va espugnato e la partita la si deciderà probabilmente a centrocampo, dove Badelj potrebbe patire le offensive giallorosse. Occhio al cartellino, è a rischio. Flop 11.


Chi? Tolgay Arslan;
Partita? Torino-Udinese;
Da dove viene? Da un infortunio muscolare;
Perché da evitare? Gotti ha riaccolto in gruppo il giocatore tedesco, tenuto fuori da un problema muscolare. In mediana tutto dipende dal suo utilizzo o meno, ma in ogni caso ci sembra un’idea forzata: potrebbe non giocare o comunque trovare una partita non semplice da dover affrontare, essendo rientrante. Non schieratelo.


Chi? Bryan Cristante;
Partita? Genoa-Roma;
Da dove viene? Da un ruolo riadattato;
Perché da evitare? Molto probabilmente, Mourinho lo chiamerà per coprire il buco lasciato in difesa, causa emergenza in casa Roma. Può stupire lì in mezzo, ma il voto basso è dietro l’angolo, con tanto di malus. Centrocampista schierato in difesa? No grazie, evitatelo.

L’attacco

Chi? Lautaro Martinez;
Partita? Inter-Napoli;
Da dove viene? Da un campionato altalenante;
Perché da evitare? Bum, eccolo. Il nome sui generis che stavate aspettando per questa settimana nella vostra flop 11 di riferimento. Lautaro viene dal rigore sbagliato nel derby, la voglia di rifarsi ci sarà sicuramente, ma occhio alla voglia di strafare. Potrebbe non essere messo nelle giuste condizioni, la difesa del Napoli si è mostrata di alto profilo fino a questo momento, il rischio che resti a secco esiste. Meglio Dzeko. Flop 11 per lui.


Chi? Alvaro Morata;
Partita? Lazio-Juventus;
Da dove viene? Da un campionato appena sufficiente;
Perché da evitare? Contro la Lazio sarà lui a guidare l’attacco bianconero. Non una partita semplice per lo spagnolo, che dovrà fare molto lavoro sporco per meglio apparecchiare la tavola in favore del compagno di reparto Dybala, chiamato a svariare lungo il fronte laziale per creare pericoli. Non ci sembra la sua partita.

Chi? Goran Pandev;
Partita? Genoa-Roma;
Da dove viene? Da un campionato anonimo;
Perché da evitare? In attacco il Genoa è in emergenza. Destro non è ancora al meglio e toccherà ancora al macedone farsi carico del reparto contro una Roma vogliosa di vittoria. Pandev non ci sembra il massimo per il vostro tridente, quest’anno i bonus per lui sono lontani.

La squadra al completo

Modulo: 3-4-3

Portiere: Ivan Provedel;
Difensori: Lorenzo Venuti, Leonardo Bonucci, Andrea Ranocchia;
Centrocampisti: Mattia Zaccagni, Milan Badelj, Tolgay Arslan, Bryan Cristante;
Attaccanti: Lautaro Martinez, Alvaro Morata, Goran Pandev.


stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.