FantAmbasciator, 21a giornata: la flop 11 da evitare al Fantacalcio

fantacalcio

Chi evitare al Fantacalcio per la 21a giornata? Ecco la flop 11 al completo.

Ventunesima giornata di Fantacalcio, ci siamo, è tempo di formazione. Dopo la prima giornata di ritorno, chiusasi col botto del Milan a San Siro contro la Roma, il pari tra Juventus e Napoli e con i rinvii di 4 match previsti per l’Epifania, si ritorna subito in campo. Sarà una giornata particolare, tra numerose assenze, match interessanti e scelte obbligate al Fantacalcio. E attenzione al rischio rinvio per alcune partite: Cagliari-Bologna, Torino-Fiorentina e Udinese-Atalanta sono in allarme.

Andiamo a schierare, nel nostro solito 3-4-3, la flop 11 di chi evitare al Fantacalcio per la 20a giornata.
Se vuoi leggere la nostra top 11 per la 21esima giornata di campionato, clicca qui.

Se vuoi leggere la nostra top 11 del girone d’andata, clicca qui.
Se vuoi leggere la nostra flop 11 del girone d’andata, clicca qui.

Il portiere

Chi? Luca Lezzerini;
Partita? Venezia-Milan;
Da dove viene? Da prestazioni altalenanti;
Perché da evitare? Il Milan ha ricominciato in maniera ispirata, dando subito un indirizzo netto al suo 2022. La porta del Venezia ci sembra in allarme, i rossoneri possono affondare il colpo più volte, anche se all’andata il Venezia seppe far soffrire i diavoli. Evitatelo.

La difesa

Chi? Elseid Hysaj;
Partita? Inter-Lazio;
Da dove viene? Da un campionato sufficiente, o quasi;
Perché da evitare? Prima parte di stagione senza eccessivi svarioni e dalla titolarità sicura, ma non è questa la partita dell’albanese. Da quel lato arriverà Dumfries e l’Inter ha qualche giorno di riposo in più.

Chi? Roger Ibanez;
Partita? Roma-Juventus;
Da dove viene? Da una pessima prestazione col Milan;
Perché da evitare? Per nulla lucido, impacciato. Nello scorso match di campionato Ibanez è stato totalmente bocciato, temiamo che abbia perso sicurezza in questa fase e la partita contro la Juve è comunque ad alto rischio per le difese. La Roma sarà anche orfana di Mancini, squalificato.

Chi? Alex Ferrari;
Partita? Napoli-Sampdoria;
Da dove viene? Da una titolarità a sorpresa;
Perché da evitare? Fuori Colley (Coppa d’Africa) e Yoshida (noie muscolari), Ferrari va verso una maglia da titolare contro il Napoli. Evitatelo, sarà una domenica difficile.

Il centrocampo

Chi? Lucas Leiva;
Partita? Inter-Lazio;
Da dove viene? Da una chiamata alle armi difensiva;
Perché da evitare? È lui, apparentemente, il candidato pronto ad affiancare Luiz Felipe nel delicato match di San Siro, causa assenza di Acerbi. Per questo motivo, ve lo sconsigliamo.

Chi? Mato Jajalo;
Partita? Udinese-Atalanta;
Da dove viene? Da appena 5 partite giocate;
Perché da evitare? Con Samir ceduto al Watford tocca a Jajalo in mezzo al campo. La partita resta in dubbio dati i numerosi casi covid coinvolti, ma nel caso non schieratelo.

Chi? Viktor Kovalenko;
Partita? Genoa-Spezia;
Da dove viene? Dalla guarigione al covid;
Perché da evitare? Appena guarito, non ci sembra il caso di schierarlo subito titolare, nonostante si sia rivelata una buonissima pedina al fantacalcio finora.

Chi? Jordan Veretout;
Partita? Roma-Juventus;
Da dove viene? Dalla mancanza di lucidità;
Perché da evitare? Contro il Milan è parso appannato e poco ispirato, tanto da essere sostituito durante il match. Contro la Juve non promette fuochi d’artificio, al momento. Flop 11.

L’attacco

Chi? Ciccio Caputo;
Partita? Napoli-Sampdoria;
Da dove viene? Da un campionato sufficiente;
Perché da evitare? Ha fatto gioire i suoi fantallenatori quest’anno, ma Ciccio ha perso di incisività. La trasferta di Napoli sarà ostica e non sta vivendo un buon momento.

Chi? Pedro;
Partita? Inter-Lazio;
Da dove viene? Da un campionato discreto;
Perché da evitare? Alti e bassi in questa prima fase di stagione. Contro l’Inter agirà dal lato di Perisic, dovrà badare molto alla fase difensiva. A questo aggiungete che l’Inter, dietro, è una roccia.

Chi? Ignacio Pussetto;
Partita? Udinese-Atalanta;
Da dove viene? Da un campionato anonimo;
Perché da evitare? Chance da titolare per l’argentino, che ha un po’ deluso le aspettative, essendosi anche trovato un Beto in più che gli ha chiuso qualche spazio. Contro l’Atalanta non ci sembra una carta vincente.

La squadra al completo

Modulo: 3-4-3

Portiere: Lezzerini;
Difensori: Hysaj, Ibanez, Ferrari;
Centrocampisti: Leiva, Jajalo, Kovalenko, Veretout;
Attaccanti: Caputo, Pedro, Pussetto.