FantAmbasciator, 22a giornata: la flop 11 da evitare al Fantacalcio

fantacalcio

Chi evitare al Fantacalcio per la 22a giornata? Ecco la flop 11 al completo

Ventiduesima giornata di Fantacalcio, ci siamo, è tempo di formazione. È stata un’altra settimana ricca di calcio: l’Inter ha superato al 120esimo la Juventus in Supercoppa, la Fiorentina di Italiano ha fatto fuori il Napoli di Spalletti in Coppa Italia e Milan ed Atalanta hanno guadagnato l’accesso ai quarti del tabellone superando Venezia e Genoa. Da domani torna la Serie A e con essa la flop 11: il big match tra Atalanta e Inter scalpita, ma sarà una giornata di fantacalcio ancora all’insegna degli assenti per covid, con gli stadi che vedranno dimezzati il numero di spettatori a sole 5000 unità.

Chi schierare al Fantacalcio ve lo abbiamo già detto, con la nostra top 11 targata Ambasciator.

Andiamo a schierare, invece, nel nostro solito 3-4-3, la flop 11 di chi evitare al Fantacalcio per la 22a giornata.

Il portiere

Chi? Salvatore Sirigu;
Partita? Fiorentina-Genoa;
Da dove viene? Da prestazioni altalenanti;
Perché da evitare? La Fiorentina vive un buon momento, anche se viene da una sconfitta in campionato, ma sarà galvanizzata per aver fatto fuori il Napoli in trasferta in Coppa Italia. La squadra di Italiano segna e gioca, mentre il Genoa vive un brutto momento, la panchina di Shevchenko traballa. Non serve schierarlo.

La difesa

Chi? Charalampos Lykogiannis;
Partita? Roma-Cagliari;
Da dove viene? Da un campionato sufficiente, o quasi;
Perché da evitare? La Roma è alla disperata ricerca dei 3 punti dopo le due brutte sconfitte con Milan e Juventus. Il Cagliari ha ritrovato recentemente la vittoria in campionato, ma scommettiamo che stavolta la banda di Mourinho saprà portare i 3 punti a casa. È obbligata a farlo. Su quella fascia Lykogiannis soffrirà il neo acquisto Maitland-Niles e le imbucate di Zaniolo.

Chi? Dimitris Nikolau;
Partita? Dimitris Nikolau;
Da dove viene? Dalle vecchie flop 11;
Perché da evitare? Mancava da un bel po’ in flop 11 il nostro caro Nikolau. Ci ritrona con cognizione di causa: lo Spezia andrà a San Siro a sfidare un Milan in palla, che avrà la stanchezza dei 120 minuti in Coppa Italia ma che vuole prendersi un’altra vittoria. Difesa dello Spezia avvisata.

Chi? Pietro Ceccaroni;
Partita? Venezia-Empoli;
Da dove viene? Da una brutta prestazione contro il Milan;
Perché da evitare? Domenica scorsa in netta difficoltà a gestire l’attacco dei rossoneri, poco lucido e attento. Questa settimana lo scontro diretto con l’Empoli prevede dedizione e massima attenzione, riuscirà Ceccaroni a riscattarsi? Lasciatevi il dubbio ed evitatelo.

Il centrocampo

Chi? Tomas Rincon;
Partita? Sampdoria-Torino;
Da dove viene? Verso l’esordio in maglia blucerchiata;
Perché da evitare? Dovrebbe giocare dal primo minuto il nuovo mastino di centrocampo della doria. Ritrova il Torino, la sua ex squadra, ma l’emozione potrebbe giocare brutte sorprese. A questo, aggiungete una forma non eccellente.

Chi? Miguel Veloso;
Partita? Sassuolo-Verona;
Da dove viene? Da un campionato altalenante;
Perché da evitare? Il Sassuolo è in forma e il rischio cartellino è elevato per il portoghese. A centrocampo, probabilmente, perderà la maggior parte dei duelli causa la velocità dei giocatori neroverdi.

Chi? Piotr Zielinski;
Partita? Bologna-Napoli;
Da dove viene? Dalla guarigione al covid;
Perché da evitare? Appena guarito, non ci sembra il caso di schierarlo subito titolare, nonostante si sia rivelata una buonissima pedina al fantacalcio finora.

Chi? Marcelo Brozovic;
Partita? Atalanta-Inter;
Da dove viene? Dalla mancanza di lucidità;
Perché da evitare? Al fantacalcio non è lo stesso epic-Brozo di un tempo. Ha perso bonus. Contro l’Atalanta potete evitarlo, c’è il rischio cartellino per lui. Flop 11.

L’attacco

Chi? Leonardo Pavoletti;
Partita? Roma-Cagliari;
Da dove viene? Da un campionato sufficiente;
Perché da evitare? Ha fatto gioire i suoi fantallenatori quest’anno, ma Pavoletti ha perso di incisività. La trasferta di Roma sarà ostica e non sta vivendo un buon momento, i giallorossi non vogliono subire altri gol dopo i 5 incassati in una settimana.

Chi? Thomas Henry;
Partita? Venezia-Empoli;
Da dove viene? Da un campionato poco incisivo;
Perché da evitare? Alti e bassi in questa prima fase di stagione. A tratti assente, nonostante la sua imponente stazza fisica. Lo sconsigliamo.

Chi? Felipe Caicedo;
Partita? Fiorentina-Genoa;
Da dove viene? Da un campionato anonimo;
Perché da evitare? Chance da titolare per l’ex Lazio, che ha un po’ deluso le aspettative, anche causa infortuni. Non al meglio della condizione, potete evitarlo.

La squadra al completo

Portiere: Sirigu
Difensori: Lykogiannis, Nikolau, Ceccaroni;
Centrocampisti: Rincon, Veloso, Zielinski, Brozovic;
Attaccanti: Pavoletti, Henry, Caicedo.


Ambasciator