FantAmbasciator, 33a giornata: la flop 11 da evitare al Fantacalcio

fantacalcio

Chi evitare al Fantacalcio per la 33esima giornata di Serie A? Ecco la flop 11 della settimana

Trentatreesima giornata di Fantacalcio, ci siamo, è tempo di formazione. Nella giornata precedente Milan e Napoli hanno steccato malamente: partenopei sconfitti in casa dalla Viola di Vincenzo Italiani, rossoneri, invece, ancora a secco in un altro 0-0 in casa di un buon Torino. A goderne è l’Inter, che vince col Verona a San Siro e con una partita da recuperare va a – 1 dal Milan capolista e a pari punti col Napoli. Nerazzurri adesso in fiducia.

La 33esima giornata di campionato potrà determinare ancora colpi di scena: si apre con Spezia-Inter e Milan-Genoa. Juve che ospita il Bologna, mentre Napoli e Roma chiuderanno il turno il lunedì di Pasquetta alle ore 19.

Chi schierare al Fantacalcio ve lo abbiamo già detto, con la nostra top 11 targata Ambasciator.

Andiamo a schierare, invece, nel nostro solito 3-4-3, la flop 11 di chi evitare al Fantacalcio per la 33a giornata

Il portiere

Chi? Ivan Provedel;
Partita? Spezia-Inter;
Da dove viene? Da buone prestazioni;
Perché da evitare? Qualche imbattibilità nell’ultimo periodo l’ha racimolata, rivelandosi un’ottima seconda scelta nelle porte dei fantallenatori, ma questa settimana meglio evitarlo. C’è l’Inter all’arrembaggio per macinare altri punti preziosi per la corsa scudetto e per mettere pressione alle pretendenti.

La difesa

Chi? Leonardo Bonucci;
Partita? Juventus-Bologna;
Da dove viene? Da un campionato insufficiente;
Perché da evitare? Si è visto di rado, quest’anno. Infortuni e scelte che l’hanno visto spesso dietro nelle gerarchie. Bonucci potrebbe trovare la titolarità contro il buon Bologna dell’ultimo periodo. Solo se siete costretti.

Chi? Johan Vasquez;
Partita? Milan-Genoa;
Da dove viene? Da un ruolo consolidato;
Perché da evitare? Ha trovato fiducia nel Genoa di Blessin, ma con la probabile assenza di Criscito a sinistra potrebbe essere lui il designato per sostituirlo. Evitatelo.

Chi? Amir Rrahmani;
Partita? Napoli-Roma;
Da dove viene? Da un prestazione non all’altezza;
Perché da evitare? 3 gol subiti dalla Fiorentina pesano, eccome. I meccanismi difensivi di Spalletti non hanno evidentemente girato a dovere, ma Rrahmani domenica scorsa non ha offerto una buona prestazione. Contro la Roma potete non schierarlo.

Il centrocampo

Chi? Brahim Diaz;
Partita? Milan-Genoa;
Da dove viene? Da un periodo no;
Perché da evitare? Non è per nulla il suo momento. Non segna da settembre, assist men che meno. Purtroppo il folletto rossonero ha perso estro e lucidità. Non dovrebbe nemmeno partire dal primo minuto.

Chi? Gianluca Busio;
Partita? Fiorentina-Venezia;
Da dove viene? Da grosse fatiche a centrocampo;
Perché da evitare? Poco lucido nelle scelte, ultimamente. La Fiorentina è in forma, potrebbe soffrire il match proprio come domenica scorsa contro l’Udinese

Chi? Nicolò Zaniolo;
Partita? Napoli-Roma;
Da dove viene? Da un momento no, molto lungo;
Perché da evitare? Zaniolo ritrova la flop 11 e forse anche un posto nell’undici titolare. Roma impegnata questa sera in Conference League e quindi Mourinho potrebbe cambiare carte in tavola in qualsiasi momento, ma ve lo sconsigliamo.

Chi? Antonio Candreva;
Partita? Sampdoria-Salernitana;
Da dove viene? Da una condizione non al top;
Perché da evitare? Non dovrebbe partire titolare e nelle ultime partite non sta ben figurando, come tutta la Sampdoria.

L’attacco

Chi? Leonardo Pavoletti;
Partita? Cagliari-Sassuolo;
Da dove viene? Da un momento di poca lucidità;
Perché da evitare? Non trova il gol da un po’ e le sue condizioni fisiche non l’hanno aiutato in questa stagione. È in vantaggio su Pereiro e Keita, ma non siamo certi possa incidere.

Chi? Isaac Succes;
Partita? Udinese-Empoli;
Da dove viene? Dalla chiamata alle armi;
Perché da evitare? Dovrà sostituire Beto e non sappiamo in che maniera potrà farlo, dato che non ha mai inciso per davvero in questa stagione.

Chi? Rej Manaj;
Partita? Spezia-Inter;
Da dove viene? Da un campionato altalenante;
Perché da evitare? L’Inter dietro sembra impenetrabile, non confidiamo affatto in un suo bonus.

La squadra al completo

Portiere: Provedel;
Difensori: Bonucci, Vasquez, Rrahmani;
Centrocampisti: Diaz, Busio, Zaniolo, Candreva;
Attaccanti: Pavoletti, Succes, Manaj.

Ambasciator