FantAmbasciator, 19a giornata Serie A: la top 11 da schierare al Fantacalcio

fantacalcio

L’ultima giornata del girone di andata, prima delle feste natalizie e turno che saluta un grande 2021: l’ultima top 11 dell’anno di FantAmbasciator

Fantacalcio no stop: a due giorni dall’intensissimo posticipo a San Siro tra Milan e Napoli, le polemiche sul VAR e la matematica certezza della vittoria del più inutile dei titoli – quello d’inverno – da parte dell’Inter, c’è una nuova tornata di Serie A.

Vediamo la top 11 consigliata da FantAmbasciator per la 19a giornata.

Il portiere

Chi? David Ospina;
Partita? Napoli-Spezia
Da dove viene? da una grande vittoria;
Perché da schierare? il Napoli ha ritrovato la solidità

Il Napoli torna secondo in classifica anche grazie ad una prestazione finalmente sicura di David Ospina, dopo qualche uscita a vuoto.

La difesa

Chi? Juan Jesus;
Partita? Napoli-Spezia
Da dove viene? da una sorprendente prestazione colossale;
Perché da schierare? è in fiducia

Spalletti l’ha definito “un colosso” insieme a Rahmani dopo la grande prestazione contro il Milan. Ha voglia di confermarsi contro lo Spezia.

Chi? Chris Smalling;
Partita? Roma-Sampdoria
Da dove viene? dal trionfo di Bergamo;
Perché da schierare? ha dato solidità alla Roma

Torna il centralone inglese e la Roma trova la solidità difensiva: buone notizie per Mou e i fantallenatori.

Chi? Nahuel Molina;
Partita? Udinese-Salernitana
Da dove viene? da un +3;
Perché da schierare? è un fattore per l’Udinese

L’esterno argentino è l’arma in più dei bianconeri. Contro i campani serviranno le sue sgasate sulla fascia.

Il centrocampo

Chi? Mattia Zaccagni;
Partita? Venezia-Lazio
Da dove viene? da un buon periodo;
Perché da schierare? è in forma

Entrato a pieno regime nelle rotazioni, sta facendo bene. E sta portando qualche gioia ai suoi fantallenatori.

Chi? Nicolò Zaniolo;
Partita? Roma-Sampdoria
Da dove viene? dal primo gol;
Perché da schierare? si è sbloccato

Finalmente la top 11 per la next big thing del campionato italiano: grande prestazione a Bergamo e tutta la voglia del mondo di confermarsi.

Chi? Ruslan Malinovskyi;
Partita? Genoa-Atalanta
Da dove viene? da una batosta;
Perché da schierare? deve sbloccare la Dea

Non bene l’Atalanta nell’ultima uscita contro la Roma. Deve riscattarsi e chi meglio di Ruslan per tirare su la Dea?

Chi? Brahim Diaz;
Partita? Empoli-Milan
Da dove viene? da tante critiche;
Perché da schierare? deve riscattarsi

Tantissime critiche, qualche raffronto con Calhanoglu, una bruttissima prestazione contro il Milan: così non va, Brahim. La qualità c’è, deve fare meglio e contro l’Empoli ci sono le condizioni giuste affinché sia la sua partita.

L’attacco

Chi? Beto;
Partita? Udinese.-Salernitana
Da dove viene? dalle rivelazioni del campionato;
Perché da schierare? la Salernitana è in difficoltà

Simpatico, semisconosciuto, pagato poco e forte: grande rivelazione del campionato, l’attaccante portoghese. Fisico e corsa, ma anche intelligenza tattica. Contro la Salernitana serviranno le sue incursioni.

Chi? Zlatan Ibrahimovic;
Partita? Empoli-Milan
Da dove viene? dalle tasche di Juan Jesus;
Perché da schierare? è chiamato a reagire

Un altro giocatore del Milan criticato dopo l’opaca prestazione contro il Napoli. Pochi punti nelle ultime 7 giornate, un gioco che non brilla più e l’Inter a +4. Serve il miglior Zlatan Ibrahimovic per scuotere i suoi, e sappiamo che non mancherà all’appuntamento.

Chi? Dries Mertens;
Partita? Napoli-Spezia
Da dove viene? dalla panchina di Milano;
Perché da schierare? contro lo Spezia per aggiornare il suo record

Dries Mertens non avrà più la lucidità e l’esplosività atletica di qualche anno fa, ma i colpi li ha eccome, e nel momento del bisogno si è sempre dimostrato importante per i partenopei. Il Napoli deve tornare a vincere al Maradona dopo due sconfitte consecutive contro Empoli e Atalanta, e si affida a colui che ha superato il record di chi ha dato il nome a quello stadio: sarà il piede di Mertens?

La top 11 completa

Portiere: Ospina;
Difesa: Molina, Smalling, Juan Jesus;
Centrocampo: Zaccagni, Malinovskyi, Zaniolo, Brahim Diaz;
Attacco: Mertens, Ibrahimovic, Beto