Fantacalcio, la top 11 di FantAmbasciator per la 30a giornata

fantacalcio

Chi si ferma è perduto: nuova giornata di Fantacalcio, nuova top 11

Fantacalcio che arriva alla 30a giornata, con un turno che offre match importanti e interessanti, che si rispecchiano in possibili bonus e malus da dover cercare ed evitare. Bando alle ciance ed ecco la nuova top 11 di FantAmbasciator.

La formazione verrà schierata in un ipotetico 3-4-3:

Il portiere

Chi? Andrea Consigli;
Partita? Sassuolo-Spezia
Da dove viene? da un grandissimo campionato;
Perché da schierare? uno dei top del ruolo

Grande stagione per il portiere neroverde. Contro lo Spezia agguerrito per la lotta salvezza, la sua prestazione diventa fondamentale.

La difesa

Chi? Leo Ostigard;
Partita? Genoa-Torino
Da dove viene? da tanti 0-0;
Perché da schierare? si è dimostrato un ottimo innesto

Il Genoa di Blessin è una squadra solidissima in grado si non concedere nessuna rete in 5 delle 7 partite affrontate finora. I meriti vanno anche al centrale acquistato a gennaio.

Chi? Juan Cuadrado;
Partita? Juve-Salernitana
Da dove viene? da un’altra grande stagione;
Perché da schierare? assist-man della Juve

Non è più una novità da tanto tempo. Il colombiano è sempre un fattore per la Juventus. Max Allegri lo sa, e noi lo schieriamo nella top 11 della 30a giornata.

Chi? Rafa Toloi;
Partita? Bologna-Atalanta
Da dove viene? da un “potrebbe dar di più”;
Perché da schierare? può essere la sorpresa della 30a giornata

Forse quest’anno sta rendendo meno della scorsa stagione, ma ora si entra nel vivo e l’italo-brasiliano non vorrà assolutamente mancare.

Il centrocampo

Chi? Stefano Sensi;
Partita? Venezia-Samp
Da dove viene? un buon impatto a metà;
Perché da schierare? se in forma può fare tutto ciò che vuole

Se Sensi fa il Sensi, non c’è motivo di spiegare il motivo della sua presenza qui. Alla Samp si è visto a metà. Buon impatto, stop, ripresa. Vediamo cosa saprà dare fino a fine stagione.

Chi? Piotr Zielinski;
Partita? Napoli-Udinese
Da dove viene? da noie fisiche;
Perché da schierare? ritornerà dal 1′

Giocatore fondamentale per Spalletti e focale per le ambizioni partenopee. Tornerà dal 1′ e vorrà partecipare al meglio nella corsa allo Scudetto.

Chi? Arthur Melo;
Partita? Juve-Salernitana
Da dove viene? da un buon minutaggio;
Perché da schierare? può entrare in fiducia

Pian piano sta trovando spazio dopo le noie fisiche e qualche fraintendimento tattico con Allegri. Ora può iniziare a mostrare le sue doti con maggiore spazio a disposizione.

Chi? Junior Messias;
Partita? Cagliari-Milan
Da dove viene? da una stanca retorica sul suo passato;
Perché da schierare? riesce a dare qualcosa in più a questo Milan

Il passato da piccola fiammiferaia, bla bla bla… Siamo anche stanchi di questi ettolitri di retorica, no? Messias è bravo e gioca in una squadra di vertice. Questo basta. E ad una squadra di vertice riesce a dare anche alternative di gioco importanti.

L’attacco

Chi? Zlatan Ibrahimovic;
Partita? Cagliari-Milan
Da dove viene? da un lungo stop;
Perché da schierare? ritorna nel momento più importante

Zlatan torna nel momento più delicato del campionato, proprio quando il Milan può definitivamente staccarsi nella corsa Scudetto e, nelle migliore delle ipotesi, lo farà con Ibrahimovic

Chi? Giovani Simeone;
Partita? Empoli-Verona
Da dove viene? da tanti gol;
Perché da schierare? sarà una partita da tanti gol

Il Cholito è la sorpresa assoluta di questo campionato e, in una partita apertissima come quella che lo attende, non dovrebbe essere una sorpresa un suo +3. Top 11.

Chi? Dusan Vlahovic;
Partita? Juve-Salernitana
Da dove viene? da un massiccio impatto;
Perché da schierare? domanda retorica

La domanda è: quanti ne farà? Il serbo è una di quelle stelle calcistiche fulgidissime e, quando scende in campo, non stupisce più orma… Oppure sì?

Top 11 completa

Portiere: Consigli
Difesa: Cuadrado, Ostegard, Toloi
Centrocampo: Sensi, Zielinski, Messias, Arthur
Attacco: Ibrahimovic, Vlahovic, Simeone