FantAmbasciator: la guida al fantacalcio per l’11a giornata di Serie A

fantacalcio-guida

Il kit completo per la 11a giornata di campionato al Fantacalcio

Terminato il turno infrasettimanale, siamo nuovamente pronti per darvi consigli su chi schierare al Fantacalcio per l’ 11a giornata di serie A. Ricordate di inserire la migliore formazione e in bocca al lupo a tutti per questa giornata nuova di fantacalcio.

Ambasciator, come ogni settimana, vi propone la guida completa con tutti i consigli possibili per la giornata al Fantacalcio. Andiamo a vedere, quali saranno le conferme e le sorprese di questo nuovo turno di campionato, squadra per squadra.

Inoltre, ti ricordiamo che il FantAmbasciator è un appuntamento fisso, diviso in tre tappe settimanali: i consigli sui top 11 di giornata da schieraresui flop 11 da evitare in formazione, e in ultimo la guida completa della giornata di Serie A.

Atalanta – Lazio

Atalanta

Chi schierare: Zapata. Il colombiano è reduce dall’ottima prestazione di Genova e rischia di ripetersi. Puntateci ad occhi chiusi!
Chi evitare: Zappacosta. Il buon Zappa sta disputando una stagione strepitosa, ma Felipe Anderson sarà difficile da contenere.
La sorpresa: Malinovskyi. Dovrebbe partire dalla panchina e di fronte a squadre affaticate potrebbe giocare un ruolo importante col suo mancino

Probabile formazione

Musso
Toloi, De Roon, Lovato;
Maehle, Freuler, Koopmeiners, Zappacosta;
Ilicic, Muriel;
Zapata

Lazio

Chi schierare: Milinkovic-Savic. Uno dei migliori contro la Fiorentina, darà filo da torcere al centrocampo della Dea.
Chi evitare: Lucas Leiva. L’Atalanta è una squadra molto fisica e non farà giocare il play della Lazio.
La sorpresa: Immobile. Gara tosta anche per il bomber della Lazio, ma la sua ricerca della profondità potrebbe premiare e dare un bel +3 al fantacalcio.

Probabile formazione

Reina;
Marusic, Luiz Felipe, Acerbi, Hysai;
Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Basic;
Felipe Anderson, Immobile, Pedro

Verona – Juventus

Verona

Chi schierare: Caprari. Contro una difesa che sta soffrendo, le sue giocate nello stretto creeranno grossi problemi.
Chi evitare: Simeone. La difesa bianconera avrà sicuramente grosse lacune al momento, ma non vediamo come il cholo possa svettare tra Bonucci e De Ligt.
La sorpresa: Lazovic. Il duello con Cuadrado giocherà un ruolo fondamentale nel match. Chi vincerà darà un vantaggio alla propria squadra

Probabile formazione

Montipo’;
Ceccherini, Gunter, Dawidowicz;
Faraoni, Ilic, Miguel Veloso, Lazovic;
Barak, Caprari;
Simeone

Juventus

Chi schierare: Dybala. Su di lui il peso della squadra e dei tifosi. Non deluderà le aspettative dei tanti fantallenatori che lo schiereranno.
Chi evitare
: Rabiot. Non proprio un uomo di gamba, si trova a dover fare i conti con Faraoni, uno dei terzini che più spinge in assoluto nella serie A
La scommessa
: Cuadrado. Stesso motivo di Lazovic. Ma vale sempre la pena scommetterci.

Probabile formazione

Szczesny;
Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro;
Cuadrado, Locatelli, Bentancur, Rabiot;
Chiesa, Dyabala

Torino – Sampdoria

Torino

Torino

Chi schierare: Brekalo. Sembra essere lui l’uomo in grado di far fare il salto di qualità al Torino li davanti.
Chi evitare: Bremer. Caputo e Quagliarella sono attaccanti mobili e faticherà a tenerli.
La scommessa: Belotti. È tornato, ma la migliore condizione è ancora lontana, ma può comunque far male.

Probabile formazione

Milinkovic-Savic;
Djdji, Bremer, Rodriguez R.;
Singo, Lukic, Pobega, Aina;
Praet, Brekalo;
Belotti.

Sampdoria

Chi schierare: Caputo. Viene da un goal contro l’Atalanta e la ritrovata titolarità.
Chi evitare: Audero. La Samp non sembra riuscire a mantenere la porta inviolata. Consigliamo di evitarlo in questa 11a giornata.
La scommessa: Yoshida. Pericolo di testa, abbiamo il sentore che possa far male al Toro

Probabile formazione

Audero;
Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello;
Depaoli, Adrien Silva, Thorsby, Candreva;
Caputo, Quagliarella

Inter – Udinese

Inter

Chi schierare: Lautaro. A secco di goal nella scorsa giornata vorrà sicuramente rifarsi.
Chi evitare: Perisic. Rischia di non giocare a favore di un ottimo Dimarco.
La scommessa: Dumfries. Viene da delle brutte prestazioni e contro l’Udinese ha la possibilità di dimostrare il suo valore.

Probabile formazione

Handanovic;
Skriniar, De Vrij, Bastoni;
Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic;
Lautaro, Dzeko

Udinese

Chi schierare: Pereyra. Tra le linee è fastidioso per ogni difesa. E resta il rigorista dei friuliani.
Chi evitare: Beto. Non crediamo riuscire ad impensierire la difesa nerazzurra se non supportato come si deve.
La scommessa: Silvestri. La difesa dell’Udinese è solida e potrebbe regalare un’inaspettata imbattibilità.

Probabile formazione

Silvestri;
Becao, Nuytinck, Samir;
Molina, Arslan, Walace, MAkengo, Stryger Larsen;
Pereyra;
Beto

Fiorentina – Spezia

Fiorentina

Chi schierare: Vlahovic. Nonostante le voci su di lui, ha dimostrato di essere un professionista. Contro lo Spezia farà una gran gara.
Chi evitare: Duncan. Non sta facendo buone prestazioni, inoltre è insidiato da Castrovilli.
La scommessa: Castrovilli. Non certo della titolarità, ma a gara in corso potrebbe regalare qualche bonus importante.

Probabile formazione

Terracciano;
Odriozola, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi;
Bonaventura, Amrabat, Duncan;
Callejon, Vlahovic, Sottil

Spezia

Chi schierare: Maggiore. Saremo anche ripetitivi, ma i voti danno ragione. A schierarlo sempre c’è minimo la sufficienza.
Chi evitare: Gyasi. La difesa della Fiorentina gli concederà pochissimi spazi e non è reduce da un periodo felicissimo in termini di bonus.
La scommessa: Bastoni. Spinge tanto e non è nuovo ai bonus sia su azione che da calcio piazzato. Occhio!

Probabile formazione

Provedel;
Ferrer, Hristov, Nikolaou, Bastoni;
Maggiore, Kovalenko;
Verde, Antiste, Gyasi;
Nzola

Genoa – Venezia

Genoa

Chi schierare: Destro. La difesa del Venezia ha dimostrato di soffrire molto. Destro ne approfitterà.
Chi evitare: Badelj. Dovrebbe dettare i tempi in mezzo al campo, ma potrebbe soffrire l’1 vs 1 del Venezia
La scommessa: Sirigu. Con lui tra i pali ci sono pochi dubbi. In questa 11a giornata potrebbe ottenere un clean sheet

Probabile formazione

Sirigu;
Cambiaso; Biraschi, Vasquez, Criscito;
Rovella, Badelj, Tourè;
Kallon, Destro, Pandev

Venezia

Chi schierare: Okereke. L’esterno d’attacco del Venezia sarà una spina nel fianco.
Chi evitare: Romero. Difficilmente manterrà la porta inviolata.
La scommessa: Aramu. Uscito acciaccato dal match con la Salernitana, potrebbe non giocare titolare. Schierarlo lo stesso per uno scampolo di partita potrebbe però portare i suoi frutti.

Probabile formazione

Romero;
Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Haps;
Crnigoj, Busio, Kiyine;
Heymans, Henry, Okereke

Sassuolo – Empoli

Sassuolo

Chi schierare: Frattesi. Viene dal goal con la Juventus e le ottime prestazioni finora lo rendono un titolare fisso anche al fantacalcio.
Chi evitare: Raspadori, da trequartista non rende al meglio e se possibile sarebbe meglio evitarlo.
La scommessa: Traorè. Chiamato a sostituire un Boga non al meglio, si gioca le sue chance contro l’Empoli. Sicuramente farà bene.

Probabile formazione

Consigli;
Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio;
Frattesi, Lopez M.;
Berardi, Raspadori, Traorè;
Scamacca

Empoli

Chi schierare: Bajrami. Rigori e punizioni sono la sua specialità. Da fermo potrebbe trovare un +3
Chi evitare: Tonelli. L’attacco del Sassuolo è sia rapido che fisica e lo soffrirà sicuramente.
La scommessa: Bandinelli. Giocherà un po’ più arretrato del solito, ma si inserirà sicuramente.

Probabile formazione

Vicario;
Stojanovic, Ismajli, Tonelli, Marchizza;
Haas, Stulac, Bandinelli;
Henderson, Bajrami;
Pinamonti

Salernitana – Napoli

Salernitana

Chi schierare: Bonazzoli. La cura Colantuono gli ha fatto bene e cercherà di continuare.
Chi evitare: Gyomber. Non passerà una bella giornata con Osimhen.
La scommessa: Simy. Koulibaly e Rrahmani sono forti, ma ha le carte in regola per sorprenderli.

Probabile formazione

Belec;
Zortea, Gyomber, Gagliolo, Ranieri;
Obi, Di Tacchio, Kastanos;
Bonazzoli, Simy, Ribery

Napoli

Chi schierare: Politano. In gran forma, creerà molte palle goal per sé e i suoi compagni.
Chi evitare: Fabian Ruiz. Ha segnato col Bologna, difficilmente si ripeterà
La scommessa: Di Lorenzo. Le sue incursioni e i suoi inserimenti potrebbero regalare un bel bonus ai fantallenatori

Probabile formazione

Meret;
Di Lorenzo; Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui;
Anguissa, Fabian Ruiz;
Politano, Zielinski, Insigne;
Osimhen

Roma – Milan

Roma

Chi schierare: Pellegrini. Il capitano è l’uomo più in forma dei giallorossi e il Milan dovrà fare attenzione
Chi evitare: Zaniolo. Lontano dall’essere il giovane talento che abbiamo ammirato. Difficilmente l’11a giornata sarà la svolta.
La scommessa: Cristante. Pericolo sui calci piazzati e negli inserimenti. Sarà una minaccia costante.

Probabile formazione

Rui Patricio;
Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina;
Cristante, Veretout;
Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan;
Abraham

Milan

Chi schierare: Diaz. La sua agilità e il suo dribbling, metteranno in grande difficoltà la Roma
Chi evitare: Tonali. Dovrà contenere Pellegrini e cercare di impostare. Non sarà per nulla facile.
La scommessa: Theo Hernandez. La fascia sinistra è il suo regno e Karsdorp lo capirà a sue spese. Possibile bonus.

Probabile formazione

Tatarusanu;
Calabria, Tomori, Kjaer, Theo Hernandez;
Tonali, Kessiè;
Saelemaekers, Diaz, Leao;
Ibrahimovic

Bologna – Cagliari

Bologna

Chi schierare: Arnautovic. Cercherà sicuramente di risollevare il Bologna con i suoi goal
Chi evitare: Medel. Viene da una partitaccia col Napoli e potrebbe soffrire Keita e Joao Pedro
La scommessa: Soriano. Di ritorno dalla squalifica i suoi inserimenti saranno fondamentali per scardinare la difesa sarda.

Probabile formazione
Skorupski;
Soumaro, Medel, Thete;
De Silvestri, Svanberg, Dominguez, Hickey;
Soriano, Barrow;
Arnautovic

Cagliair

Chi schierare: Keita. La sua velocità farà male ad un Bologna stanco dopo la trasferta di Napoli
Chi evitare: Bellanova. Chiamato a sostituire Caceres, ma con caratteristiche differenti. Non sembra aver trovato i giusti meccanismi.
La scommessa: Marin. Le sue giocate in verticale e le sue incursioni palla al piede potrebbero tagliare in due la difesa del Bologna

Probabile formazione

Cragno;
Bellanova, Ceppitelli, Carboni;
Zappa, Grassi, Marin, Deiola, Lykogiannis;
Joao Pedro, Keita.

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.