FantAmbasciator: guida al fantacalcio per la 4a giornata di Serie A

fantacalcio-guida

Il kit completo per la 4a giornata di campionato di FantAmbasciator

Ritorna il rito di inserire la formazione ogni fine settimana. I primi anticipi sono alle porte, le aste delle leghe private si sono concluse e le rose sono ultimate. È il momento di buttare in campo i tuoi titolari e, noi di Ambasciator, ti accompagniamo in ogni fase della tua scelta con la nostra guida completa FantAmbasciator per questa 4a giornata di campionato.

Andiamo a scoprire, squadra per squadra e giocatore per giocatore, per quale motivo, questi che andremo ad elencare, potrebbero essere potenziali sorprese o inevitabili certezze da dover mettere in campo?

Inizieremo analizzando: chi schierarechi evitare e la sorpresa di giornata. Il tutto, accompagnato dalle probabili formazioni. FantAmbasciator vi accompagnerà in ogni decisione.

Intanto, se vuoi sapere qual è la top 11 da schierare al fantacalcio per la 4a giornata, clicca qui.
Se vuoi sapere qual è la flop 11 da evitare al fantacalcio per la 4a giornata clicca qui.

Sassuolo-Torino

Sassuolo

Chi schierare: Berardi, l’attaccante italiano ha ottime possibilità di portare bonus contro una squadra che ancora non ha trovato la perfetta quadra.

Chi evitare: Nico Lopez, potrebbe soffrire il centrocampo granata e non regalare la partita che ci si aspetta da lui. Forte rischio insufficienza.

La sorpresa: Scamacca, può far male a gara in corso. C’era quasi riuscito con la Roma, può far male alla difesa del Toro.

Probabile formazione:

Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Romero;
Lopez, Frattesi;
Berardi, Djuricic, Boga;
Raspadori

Torino

Chi schierare: Mandragora, il centrocampista granata è in crescita e una sua giocata potrebbe risolvere il match.

Chi evitare: Sanabria, potrebbe soffrire la fisicità dei difensori neroverdi. Rischia di toccare pochi palloni.

La scommessa: Linetty, è un giocatore capace di spaccare la difesa avversaria grazie ai suoi inserimenti. Alle spalle di Sanabria può far male.

Probabile formazione:

V.Milinkovic;
Zima, Bremer, Rodriguez
Singo, Pobega, Bremer, Ansaldi;
Linetty, Pjaca;
Sanabria

Genoa-Fiorentina

Genoa

Chi schierare: Quando si parla di Genova, anche qui a FantAmbasciator non possiamo esimerci dal consigliare di schierare Criscito. Acquistato per il bonus facile potrebbe salvarvi questa giornata.

Chi evitare: Destro, sono troppe stagioni che non da continuità alle sue prestazioni e non vedo come possa invertire la tendenza contro una squadra che sta bene come la Fiorentina.

La scommessa: Rovella, centrocampista completo e dotato di ottimi tempi d’inserimento, può essere una spina nel fianco della Fiorentina che mantiene la linea difensiva molto alta

Probabile formazione:

Sirigu; Vanheusdsen, Maksimovic, Criscito;
Cambiaso, Toure, Rovella, Sturaro, Fares;
Ekuban, Destro

Fiorentina

Chi schierare: Vlahovic, facile dire il serbo, ma più facile ancora che vada in rete contro una difesa non perfetta come quella genoana. Potrebbe anche farne di più!

Chi evitare: Biraghi, la fascia avversaria è di spinta e lui non è mai stato un abile difensore, senza contare che ha anche il cartellino facile.

La scommessa: Callejon, la difesa a tre del Genova potrebbe essere facile bersaglio dei suoi inserimenti e portare un +3 che farà contento chi ha creduto in lui.

Probabile formazione:

Dragowski;
Odriozola, Quarta, Milenkovic, Biraghi
Bonaventura, Torreira, Castrovilli;
Callejon, Vlahovic, N.Gonzalez

Inter-Bologna

Inter

Chi schierare: Handanovic, il portierone neroazzurro è una certezza per i fantallenatori da anni, contro il Bologna dovrebbe riuscire ad ottenere il +1.

Chi evitare: Dzeko, il bosniaco non sembra ancora in formissima e potrebbe faticare contro la difesa del Bologna.

La sorpresa: Dumfries, arrivato con grandi aspettative non ha ancora esordito dal primo minuto, sulla fascia potrebbe trovare grandi spiragli per far male.

Probabile formazione:

Handanovic;
Skriniar, De Vrij, D’Ambrosio
Dumfries, Barella, Brozovic, Vidal, Dimarco
Lautaro Martinez, Correa

Bologna

Chi schierare: Svanberg, dopo il goal nella scorsa giornata è pronto a regalare altre gioie ai suoi fantallenatori. Contro Handanovic non sarà facile, ma ci proverà sicuramente.

Chi evitare: De Silvestri, da sempre una garanzia al Fantacalcio. Un po’ meno potrebbe esserlo nella 4a giornata. La catena di sinistra neroazzurra metterà in difficoltà il difensore rossoblu.

La scommessa: Orsolini, quando è in giornata può far male a chiunque. Se nelle vostre fantaleghe è centrocampista, potrebbe valere la pena rischiarlo.

Probabile formazione:

Skorupski;
De Silvestri, Medel, Bonifazi, Hickey;
Dominguez, Svanberg;
Orsolini, Soriano, Barrow;
Arnautovic

Salernitana – Atalanta

Salernitana

Chi schierare: Ribery, in una squadra come Salernitana, contro l’Atalanta, non possiamo che affidarci alla classe di Ribery che può fare ancora la differenza. A lui non si affidano solo i salernitani, ma anche i fantallenatori.

Chi evitare: Gagliolo viene da un 4,5 contro i granata. Il 31enne ex Parma è stato preso dalla Salernitana per portare esperienza e solidità alla difesa a 3 di Castori. Ritmi da ritrovare, schemi da acquisire, fanno di lui un uomo da evitare in questa giornata.

La scommessa: Bonazzoli, considerato da sempre un potenziale talento, mai espresso fino in fondo. I colpi li ha e per questa giornata scommettiamo su di lui.

Probabile formazione:

Belec;
Bogdan, Gagliolo, Strandberg;
Kechrida, Coulibaly, Coulibaly, Ranieri
Ribery, Simy, Bonazzoli

Atalanta

Chi schierare: Ilicic, alla Dea serve la sua fantasia e il suo estro, soprattutto dopo la sfida di Champions. Lo sloveno è l’uomo giusto per ripartire dopo il K.O. contro la Fiorentina.

Chi evitare: Musso, in ballottaggio con Sportiello, rischia di non giocare e potrebbe togliere uno slot sostituzione importante.

La scommessa: Pessina, non dovrebbe partire dal primo minuto, ma sicuramente entrerà a gara in corso, e le sue incursioni possono far male.

Probabile formazione

Sportiello;
Toloi, Demiral, Palomino;
Maehele, Koopmeiners, Freuler, Gosens,
Pasalic, Ilicic;
Zapata

Empoli – Sampdoria

Empoli

Chi schierare: Bajrami, l’unica certezza di questo Empoli. Grande inizio di stagione, può confermarsi contro la Sampdoria e portare bonus da calcio da fermo.

Chi evitare: Cutrone, dovrebbe partire dalla panchina e complice una condizione di forma non esaltante lo fanno sconsigliare.

La scommessa: Pinamonti, in attesa del miglior Cutrone, è lui il numero 9 che deve portare goal salvezza ai toscani.

Probabile formazione:

Vicario;
Stojanovic, Tonelli, Luperto, Marchizza;
Haas, Ricci, Henderson;
Bajrami;
Mancuso, Pinamonti

Sampdoria

Chi schierare: Candreva, è in ottima condizione e si è visto nelle precedenti partite, manca un bonus per far sognare.

Chi evitare: Caputo, il più amato dai fantallenatori, ma è in un momento di crisi, ha cambiato maglia, bisognerà attendere per il bonus, ma non molto

La scommessa: Damsgaard, sarà marcato a uomo e avrà grosse difficoltà a svincolarsi, ma la giocata può risolvere la situazione.

Probabile formazione:

Audero;
Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello;
Candreva, Silva, Thorsby;
Damsgaard;
Caputo, Quagliarella

Venezia – Spezia

Venezia

Chi schierare: Caldara, semplicemente è in buona condizione e chissà se con un colpo di testa non regali un bel bonus.

Chi evitare: Okereke, il goal nella scorsa giornata non deve illudere, non è certo del posto, forse per questa giornata meglio passare.

La scommessa: Jhonsen, in cerca di goal, lo Spezia sembra la squadra adatta per portare bonus.

Probabile formazione:

Maenpaa;
Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Molinaro;
Crinigoj, Vacca, Busio;
Okereke, Henry, Johnsen

Spezia

Chi schierare: Verde, l’uomo di fantasia dello Spezia, da lui proverranno le occasioni da goal più pericolose.

Chi evitare: Nikolaou, la difesa balla e i centrali dello spezia sono assolutamente da evitare. Un nome ma è come se fossero due.

La scommessa: Maggiore, tanta spinta e continuità, il bonus era nell’aria già alla terza giornata. Che questa sia la volta buona?

Probabile formazione:

Zoet
Ferrer, Nikolaou, Erlic, Reca;
Maggiore, Bastoni, Sala;
Verde, Antiste, Gyasi

Verona – Roma

Verona

Chi schierare: Barak, al momento sembra l’uomo più pericoloso per i padroni di casa. Da lui possono dipendere le sorti della partita grazie ai suoi inserimenti.

Chi evitare: Lasagna, Potrebbe non partire dal primo minuto e, seppur lo facesse, non ve le consigliamo affatto contro la Roma di Mourinho. I bonus del Verona, se ce ne saranno, difficilmente arriveranno dai suoi piedi.

La scommessa: Lazovic, potrebbe essere la mina vagante del match con le sue sgroppate sulla fascia. La Roma torna dall’impegno in Conference League e quindi stanca. Karsdorp è avvisato.

Probabile formazione:

Montipo;
Dawidowicz, Gunter, Magnani;
Faraoni, Hongla, Ilic, Lazovic;
Barak;
Lasagna, Simeone

Roma

Chi schierare: Pellegrini, è in una condizione paurosa, in assoluto il migliore della Roma. I fantallenatori non possono farne a meno, bonus quasi assicurato.

Chi evitare: Karsdorp, la sfida europea lo avrà un po’ stancato e Lazovic non va preso alla leggera, forse è meglio evitare questa settimana.

La scommessa: Shomurodov, potrebbe essere una partita bloccata, e il suo ingresso a gara in corso potrebbe cambiare completamente la partita e il vostro fantacalcio. Sarete abbastanza coraggiosi da schierarlo?

Probabile formazione:

Rui Patricio;
Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina;
Cristante, Veretout,
Zaniolo, Pellegrini, Mkhitarian;
Abraham

Lazio – Cagliari

Lazio

Chi schierare: Luis Alberto, “el mago” non si discute: estro, fantasia e classe. In assoluto l’uomo più forte a disposizione di Sarri e contro un Cagliari in ristrutturazione potrebbe portare qualche bonus.

Chi evitare: Reina, al momento la difesa laziale non da grosse garanzie, magari bisognerà attendere qualche giornata, anche perché i sardi sono in cerca di punti

La scommessa: Felipe Anderson, potrebbe con i suoi strappi piegare la difesa cagliaritana e fornire assist preziosi.

Probabile formazione:

Reina;
Marusic, Luiz Felipe, Acerbi, Hysai;
Milinkovic Savic, Leiva, Luis Alberto;
Pedro, Immobile, Felipe Anderson

Cagliari

Chi schierare: Joao Pedro, in periodo di crisi, affidarsi al brasiliano è la scelta migliore. Chi ha puntato su di lui, ha il dovere di schierarlo sempre.

Chi evitare: Keita, in genere consiglieremmo sempre di schierare un ex, ma non è questo il caso. Lui non sembra in forma e la Lazio è una squadra forte.

La sorpresa: Marin, con Mazzarri in panchina i centrocampisti hanno sempre fatto faville e potrebbe consacrare il giovane centrocampista ai massimi livelli.

Probabile formazione:

Cragno;
Caceres, Ceppitelli, Carboni;
Zappa, Nandez, Marin, Deiola, Dalbert;
Joao Pedro, Keita

Juventus – Milan

Juventus

Chi schierare: Cuadrado, è il più in forma della squadra bianconera, quando ha lui la palla c’è nell’aria una scarica di pericolosità, va confermato sicuramente.

Chi evitare: Szczesny, le qualità del polacco non si discutono, ma in questo momento ha tra le mani più buchi di un colabrodo. Consigliamo di evitarlo fin quando non riacquisirà fiducia.

La scommessa: Locatelli, pronto a tradire la squadra che ho la lanciato tra i grandi. Il suo tiro da fuori è micidiale, ma occhio a qualche imbucata.

Probabile formazione:

Szczesny;
Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro;
Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Rabiot;
Dybala, Morata

Milan

Chi schierare: Brahim Diaz, lo spagnolo ha il piede caldo ed è forse il più tecnico nel Milan. La difesa bianconera ha dimostrato di soffrire i brevilinei, può davvero far male.

Chi evitare: Giroud, duellerà tutta la partita con Chiellini e Bonucci, non certo due qualunque, sarà una partita dura per il francese.

La scommessa: Theo Hernandez, ha il vizio di spingere e sarà un bel duello col Cuadrado. Un duello che potrà decidere le sorti del match, se non vi spaventa il colombiano, dovete assolutamente puntare su Theo!

Probabile formazione:

Maignan;
Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez;
Tonali, Kessie;
Saelemakers, Brahim Diaz, Leao;
Giroud

Udinese – Napoli

Udinese

Chi schierare: Pereyra, la difesa partenopea ha dimostrato di soffrire molto la presenza di un uomo tra le linee e lui potrebbe essere una carta micidiale. Farà bene.

Chi evitare: Nuytinck, la velocità di Osimhen sarà un problema per tutta la difesa friulana abbastanza statica, consigliamo di puntare su altri.

La scommessa: Molina, la sua spinta sulla fascia potrebbe mettere in difficoltà il Napoli. La fascia è casa sua e potrebbe mettere qualche palla interessante al centro, o anche cercare la conclusione.

Probabile formazione:

Silvestri;
Becao, Nuytinck, Samir;
Molina, Arslan, Walace, Pereyra, Larsen;
Deulofeu, Pussetto

Napoli

Chi schierare: Oshimen, non c’è molto da dire, se non che è in una condizione fisica eccellente. Le qualità le conosciamo, la difesa dell’Udinese è lenta. Ci sono tutti i presupposti per un + 3.

Chi evitare: Fabian Ruiz, lontano dall’essere il calciatore che ha fatto innamorare tutti, adesso potrebbe essere l’uomo in meno nella vostra squadra. Difficilmente farà bonus contro una squadra solida come l’Udinese.

La scommessa: Ounas, non giocherà dal primo minuto, vero. Non sarà un goleador, vero. Ma appena entra la partita cambia e il 7 in pagella è sicuro. Poi chissà, magari un bonus ci scappa!

Probabile formazione:

Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Elmas, Fabian Ruiz, Zielinski; Politano, Osimehn, Insigne

Mario Rui, dopo aver saltato il match in Europa League, dovrebbe recuperare in extremis per la 4a giornata di Serie a ed essere regolarmente in campo per la gara del Friuli.

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.