FantAmbasciator: la flop 11 da non schierare al Fantacalcio

flop 11

Guida rapida su chi evitare nella 3a giornata di Serie A: ecco la flop 11 da evitare

Occhio, eh. Dopo la solita, aberrante e assolutamente non richiesta pausa per le Nazionali di settembre, si torna con il campionato e si inizia sabato 11 alle 15:00 con Venezia – Empoli. Non dimenticate di inserire la formazione dopo un venerdì sera alcolico. Ma, prima di schierarla, date un’occhiata a chi dovreste evitare come la sambuca. Ruolo per ruolo, verrà proposta una formazione con le possibili brutte soprese in una flop 11 da evitare.

La nostra formazione, sarà idealmente schierata in un 4-3-3.

Intanto, se vuoi sapere quale sarà la top 11 da schierare durante la 3a giornata, clicca qui.
Se vuoi sapere come distribuire il tuo budget durante l’astaclicca qui.
Se vuoi sapere i nostri consigli per portieri e difensoriclicca qui.
Se vuoi sapere i nostri consigli per i centrocampisti, clicca qui.
Se vuoi sapere i nostri consigli per gli attaccanti, clicca qui.
Se vuoi sapere qual è la top 11 sorprese da acquistare, clicca qui.
Se vuoi sapere qual è la flop 11 da evitare al fantacalcio, clicca qui.

Il portiere

Chi? Juan Musso
Partita? Atalanta-Fiorentina
Da dove viene? Da uno strano trasferimento
Perché non è da schierare? Ha Vlahovic contro

L’Atalanta è una certezza tra le big del campionato, è vero. Ma sappiamo anche per certo che è un diesel, e le sue partenze sono sempre molto lente. La Fiorentina di Vincenzo Italiano ha tutto per essere la squadra rivelazione del campionato con idee di gioco e un ariete serbo in avanti. Si prospetta una partita con tanti bonus per i giocatori di movimento, e tanti malus per i portieri.

La difesa

Chi? Leonardo Bonucci
Partita? Napoli-Juventus
Da dove viene? Da ripetuti inviti a consumare carboidrati
Perché non è da schierare? Potrebbe essere impegnato nel comprare una fascia al mercato (cit.)

Lo sanno tutti: il rapporto con Allegri non è dei migliori. Si prospetta una panchina nonostante un probabile cambio-modulo da parte del tecnico toscano. Ma anche se giocasse, Bonucci potrebbe soffrire (e non poco) la fisicità e la verticalità di Victor Osimhen. Da evitare.

Chi? Luiz Felipe Ramos
Partita? Milan-Lazio
Da dove viene? Da tanti infortuni
Perché non è da schierare? Sta tornando Ibra

Non al meglio della forma, difesa della Lazio che (come sempre per le squadre di Sarri di inizio stagione) ha dimostrato qualche lacuna e, purtroppo per lui, sembra prossimo il rientro di Zlatan. Meglio non rischiare.

Chi? Vlad Chiriches
Partita? Roma-Sassuolo
Da dove viene? Dalla regia difensiva del Sassuolo
Perché non è da schierare? Ha contro un inglese

L’esperto centrale della Romania, può avere più di un grattacapo contro le imbucate dei trequartisti di Mou, e contro la fisicità di Tammy Abraham. Potrebbero arrivare malus, meglio evitare.

Chi? Alex Sandro
Partita? Napoli-Juventus
Da dove viene? Da annate senza bonus
Perché non è da schierare? Jet-lag

Questa pausa per le Nazionali ha messo in difficoltà soprattutto i sudamericani. Molti di loro sono a rischio panchina e, se anche giocasse qualcuno di loro, non potrebbe mai essere al top della forma, visto il volo transoceanico.

Il centrocampo

Chi? Ismael Bennacer
Partita? Milan-Lazio
Da dove viene? Dall’Algeria
Perché non è da schierare? Questione di fisicità

Ha contro Sergej Milinkovic-Savic e potrebbe essere sovrastato dalla fisicità del serbo. Il centrocampo biancoceleste gira già molto bene e, con ogni probabilità, avrà il pallino del gioco. Non la situazione migliore per un palleggiatore come l’algerino.

Chi? Lorenzo Pellegrini
Partita? Roma-Sassuolo
Da dove viene? Da un risentimento in nazionale
Perché non è da schierare? Dubbi sulla sua condizione

Ha iniziato alla grandissima con assist e gol, dunque tanti bonus. Ma c’è il dubbio che possa non aver smaltito del tutto le noie fisiche rimediate in nazionale. Rischia la panchina.

Chi? Riccardo Orsolini
Partita? Bologna-Verona
Da dove viene? Da un vorrei ma non posso
Perché non è da schierare? Inizio di campionato in chiaroscuro

Non ha iniziato bene, nonostante un assist. Potrebbe essere uno dei migliori del Fantacalcio, viste le qualità e il suo ruolo. L’inizio non è incoraggiante e il Verona è una squadraccia da affrontare; poi rischia anche la panchina… ecco perché si trova nella flop 11.

L’attacco

Chi? Lautaro Martinez
Partita? Sampdoria-Inter
Da dove viene? Da 12 ore di volo
Perché non è da schierare? Arriverà a Milano venerdì sera

Il Toro è la punta di diamante dell’Inter post-Lukaku. Ma, di ritorno dal Sudamerica, potrebbe non essere al top della forma ed essere destinato alla panchina in vista di Inter-Real Madrid di Champion’s League. Forse l’unica volta in cui verrà schierato nella flop 11.

Chi? Fanck Ribery
Partita? Torino-Salernitana
Da dove viene? Dagli svincolati
Perché non è da schierare? Dubbi sulla sua condizione atletica

Franck è stato un giocatore eccezionale, ma a 38 anni lascia qualche dubbio di tenuta fisica. Oltretutto, gioca in una squadra molto difensiva che affronterà l’arcigna difesa di Juric che è alla disperata ricerca di punti.

Chi? Simone Verde
Partita? Spezia-Udinese
Da dove viene? Da un buon inizio di campionato
Perché non è da schierare? Deve fronteggiare tre brutti ceffi

Ha iniziato benissimo con assist e gol, ma potrebbe fare tanta fatica contro la fisicità dei difensori bianconeri.

La squadra al completo

Portiere: Musso
Difensori: Bonucci, Luiz Felipe, Alex Sandro, Chiriches;
Centrocampisti: Bennacer, Pellegrini Lo., Orsolini;
Attaccanti: Lautaro Martinez, Ribery, Verde
.

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.