“Fuoco e Sangue”: il libro per prepararsi a vedere House of the Dragon

fuoco e sangue

Leggere il libro di George R. R. Martin “Fuoco e Sangue” serve per prepararsi a vedere House of the Dragon. Tutto nasce con la Danza dei Draghi

Fire & Blood” è il titolo originale di “Fuoco e Sangue”, romanzo fantasy scritto da George R. R. Martin e pubblicato nel 2018. Il titolo deriva dal motto ufficiale di Casa Targaryen, “Fire and Blood”.

Proprio da questo libro è stato tratto il materiale per produrre House of the Dragon, serie targata HBO che debutterà su Sky e in streaming su NOW il 22 agosto 2022. 

Fuoco e Sangue

Martin ha concepito “Fuoco e Sangue” (uscito in Italia con la Mondadori) come una sorta di cronaca medievale divisa in due volumi. Il primo volume riassume le vicende dei Targaryen di Westeros “da Aegon I (il Conquistatore) alla reggenza di Aegon III (il Flagello dei Draghi)“. Martin, in questo caso, avrebbe “trascritto” l’opera redatta “dall’Arcimaestro Gyldayn della Cittadella di Vecchia Città“. 

L’antico maestro, vissuto in un periodo compreso tra gli ultimi Targaryen e Robert I Baratheon, utilizza non solo fonti ufficiali ma anche versioni alternative raccolte da personaggi minori, quali i buffoni di corte. 

In questo modo, Martin può fornire più versioni dello stesso episodio, come facevano storici antichi quali Tacito o Procopio di Cesarea

La Danza dei Draghi

Due secoli prima delle vicende narrate nelle Cronache del ghiaccio e del fuoco, ci fu una Guerra Civile che quasi portò alla distruzione dei Targaryen e dei loro draghi. Passata alla Storia come Danza dei Draghi, vide contrapposti due figli del Re Viserys I Targaryen, Rhaenyra (la primogenita) e Aegon II. I due erano fratellastri e il sanguinoso conflitto ebbe luogo solo a causa del fatto che nell’Occidente le donne potevano ereditare titoli nobiliari soltanto in mancanza di eredi maschi. 

Viserys I, proprio in previsione di ciò, aveva fatto giurare ai suoi lords di prestare giuramento a Rhaenyra, come sua erede.

Alla morte del padre, Aegon non accettò la successione al trono della sorellastra e così scoppiò uno tra i conflitti più sanguinosi di Westeros. 

Alla prossima puntata di questa avvincente storia! 

Ambasciator