Irpinia cala la manita

Futsal Irpinia Athena: continua la lotta per i playoff

Futsal Irpinia Athena conquista un’importante vittoria contro la squadra barese della New Cap, sulla quale riesce ad imporsi con un punteggio di 5-2, calando la manita.
Nell’ottica della lotta per i playoff, la vittoria di ieri risulta davvero determinante. Questo successo, arriva dopo la trasferta contro il Città di Taranto del 31 gennaio scorso, in cui la Futsal Irpinia si impose per 7 reti a 2; con ben 2 gol del portiere Silvana Macchia, che in quell’occasione era particolarmente ispirata, tanto da vestire anche i panni della goleador!

La classifica aggiornata

Ad oggi, la classifica risulta non ancora con grossi divari tra molte squadre. Il Bitonto, forte dei più recenti acquisti (uno su tutti, quello del portiere Tardelli), ha prepotentemente strappato il primo posto al pur fortissimo Molfetta, come possiamo vedere dal sito ufficiale della Lega .
Ricordiamo però che la Polisportiva Five Bitonto, ha ancora 2 partite da recuperare, pur trovandosi al primo posto nel girone; questo dato lascia presagire un divario ulteriormente marcato dopo questi recuperi.
La zona playoff è proprio quella in cui la lotta si fa ora più accesa, visto che ci sono 6 squadre a contendersi 4 posizioni di accesso agli stessi; tra queste anche la compagine arianese.

Racconto di una vittoria

La partita si apre all’insegna delle continue incursioni nell’area avversaria da parte delle Verdi. Le pugliesi sembrano annichilite ed incapaci di reagire.
Il primo gol arriva appena dopo 4 minuti effettivi circa, grazie ad un’autorete su tiro di Pugliese.
Le ragazze della New Cap arrivano nella zona di Macchia ben poche volte;
così il primo tempo si chiude sul punteggio di 4-0 con reti di Braccia, Pisani e Del Gaizo. Nel secondo tempo la vittoria della Futsal Irpinia non sembra così ovvia, dato che la squadra barese si presenta molto più agguerrita dopo il riposo. Schiera anche il portiere di movimento e nell’arco dell’intera seconda frazione di gioco, riesce ad andare a segno per 2 volte, con Corriero e Pugliesi.
L’Irpinia però è troppo determinata a portarsi a casa la vittoria: infatti va ancora ancora a segno con un bel gol di Azzurra Cetrulo, che riesce a fermare il pallone dopo una lunga corsa e piazza un tiro di punta sul lato della porta, imprendibile per il portiere.
Tanto sacrificio anche in fase difensiva, come rimarcato nel post-partita anche da mister Luigi Battistone ai microfoni di Città di Ariano che si dice molto soddisfatto della prestazione delle ragazze.


Oltre l’ennesima brillante prestazione di Macchia, da segnalare anche un bell’intervento difensivo di Ilenia Romano che vale quanto un gol: salva sulla linea a portiere oramai battuto.
Voglia di vincere e spirito di sacrificio; queste le armi vincenti delle Verdi!

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.