Eurobasket 2022, out Gallinari e grande perdita per l’Italia

gallinari

Il numero 8 dell’Italia deve cedere all’infortunio al ginocchio, niente Eurobasket per Gallinari

Danilo Gallinari salta gli europei di basket che si terranno nel periodo 1-18 Settembre. Sarà la 41ª edizione della manifestazione continentale, nonché la prima dopo la decisione di far svolgere la manifestazione ogni quattro anni con un sistema di qualificazione simile ai Campionati mondiali. Il torneo sarà organizzato congiuntamente da quattro Paesi: le gare della fase a gruppi si giocheranno in GermaniaRepubblica CecaGeorgia e Italia, mentre la fase ad eliminazione diretta si disputerà a Berlino, in Germania.

La Fip, con un comunicato, ha precisato che dopo gli accertamenti clinici a cui il numero 8 azzurro, infortunatosi nel match di preparazione contro la Georgia, è stato sottoposto presso il Columbus Clinic Center di Milano, ne è venuto fuori che “il quadro clinico non permetterà all’atleta di essere a disposizione del CT Gianmarco Pozzecco per l’imminente EuroBasket 2022“.

Al Gallo, che era accompagnato dal responsabile dello staff medico della nazionale Raffaele Cortina, è stato riscontrata “una lesione meniscale senza interessamento legamentoso”. Stop previsto di almeno 2 mesi per l’ala grande di Boston, che salterà anche la pre-season e le prime partite della nuova stagione NBA, con rientro previsto a Novembre.

“Volevo regalare agli italiani notti magiche in casa mia”

Con un post su Instagram il Gallo sfoga tutta la propria delusione per non poter giocare gli Europei con la nazionale, dopo l’infortunio contro la Georgia. E il dispiacere è acuito dal fatto che una delle sedi, quella in cui giocherà l’Italia, sia il Forum di Assago.

Fa tremendamente male. Non tanto il ginocchio che ieri ha ceduto in una gara vinta di carattere. Per quello ci vorrà del tempo – fortunatamente meno del previsto – per tornare come prima. Fa maledettamente male rinunciare a questo sogno azzurro. Volevamo regalarci delle notti magiche. In casa mia. In casa nostra

E ancora:

“Proprio in un’estate che sembrava perfetta – si rammarica il n.8 azzurro -. Bisogna accettare il destino e guardare avanti. Sarò al fianco di questo gruppo in ogni gara, per regalare anche quest’estate una gioia a migliaia di italiani. Il nostro percorso continua, indipendentemente da tutto. Forza azzurri…”

Pozzecco convoca Tessitori al posto del Gallo

Il suo posto verrà preso da Tessitori, centro della Reyer Venezia. Il ct Pozzecco ha ironizzato: “Tex si è guadagnato sul campo, come giocatore e come uomo, di essere il 13° azzurro. Scherzando, si può dire che suo malgrado dovrà vivere con noi questa avventura!”.

Guidati dal capitano Gigi Datome ecco la squadra che rappresenterà l’ItalBasket ai prossimi campionati Europei:
– Marco Spissu (Reyer Venezia)
– Nico Mannion (Virtus Bologna)
– Paul Biligha (Olimpia Milano)
– Stefano Tonut (Olimpia Milano)
– Amedeo Tessitori (Reyer Venezia)
– Nicolò Melli (Olimpia Milano)
– Simone Fontecchio (Utah Jazz)
– Giampaolo Ricci (Olimpia Milano)
– Tommaso Baldasso (Olimpia Milano)
– Achille Polonara (Anadolu Efes)
– Alessandro Pajola (Virtus Bologna)
– Luigi Datome (Olimpia Milano)

Europei: il calendario dell’Italia

La squadra di coach Pozzecco cerca il pass per Berlino, dove si disputerà la fase a eliminazione diretta. Gli ottavi di finale sono in programma il 10 e 11 settembre, i quarti di finale il 13 e 14 settembre, le semifinali il 16 settembre e le finali, prima per il terzo e poi per il primo posto, il 18 settembre. Obiettivo strappare la corona alla Slovenia, campione in carica. 

Sono 24 le squadre, divise in quattro gironi da sei. Le prime quattro classificate di ciascun girone accederanno agli ottavi di finali. La quinta e sesta classificata di ogni girone saranno eliminate. Le partite dagli ottavi di finale in poi si disputeranno a Berlino. Tutte le partite saranno visibili su Sky Sport.

  • 2 settembre, Italia-Estonia (Milano, 21.00)
  • 3 settembre, Italia-Grecia (Milano, 21.00)
  • 5 settembre, Italia-Ucraina (Milano, 21.00)
  • 6 settembre, Italia-Croazia (Milano, 21.00)
  • 8 settembre, Italia-Gran Bretagna (Milano, 21.00)
  • 10-18 settembre, Fase finale (Berlino – Germania)
Ambasciator