Hystrio Festival, nasce la vetrina dedicata al teatro italiano under 35

hystrio festival-teatro

Hystrio Festival è il nuovo progetto teatrale dedicato agli under 35. Il debutto dal 15 al 19 settembre al Teatro Elfo Puccini di Milano

Il giovane teatro italiano si “prende” la scena con la prima edizione di Hystrio Festival, il nuovo progetto dedicato agli under 35, dal 15 al 19 settembre al Teatro Elfo Puccini di Milano.

In programma, sei spettacoli, selezionati dai critici e studiosi attivi sia sulle pagine di Hystrio Festival sia attraverso il Premio Hystrio: si va da E cammarere, della Compagnia Ri.Te.Na.

Teatro, riscrittura de “Le serve” di Genet ambientata in un basso napoletano, a “La gloria” di Fabrizio Sinisi, già vincitore di Forever Young/La Corte Ospitale, dedicato a un frammento della giovinezza di Adolf Hitler quando, nel 1907, cerca invano di entrare all’Accademia di Belle Arti di Vienna. Più quattro letture sceniche curate da Tindaro Granata, per Situazione Drammatica, nell’ambito del Progetto “Il Copione” per la promozione della drammaturgia contemporanea. Gli spettatori, dotati del copione, seguiranno la lettura degli attori, con i quali, insieme all’autore, parteciperanno a un dibattito sul testo e sulla messinscena.

Ci abbiamo a lungo pensato. E ancor più a lungo lo abbiamo sognato. A quel punto non restava che farlo. Il Premio Hystrio cambia pelle e si trasforma in Hystrio Festival – spiega la direttrice artistica Claudia CannellaIn realtà una trasformazione naturale. Il premio, infatti, aveva assunto negli anni la fisionomia di una micro rassegna dedicata alla creatività giovanile. Si trattava ‘solo’ di fare un passo in più. Ovvero, forti della nostra trentennale esperienza di scouting, creare una vetrina dove poter mostrare le eccellenze emergenti della scena nazionale con l’ambizione di diventare nel tempo un punto di riferimento per pubblico e operatori“.

Ad arricchire il cartellone, anche le fasi finali del Premio Hystrio 2022 e la mise “en espace” del testo vincitore del Premio Hystrio Scritture di Scena 2022, Paesaggio estivo con allocco che ascolta di Matteo Caniglia, regia di Sabrina Sinatti.

Ambasciator