Il Comune ha approvato all’unanimità l’intitolazione dell’impianto all’argentino

Al più grande calciatore di tutti i tempi che con il suo talento e la sua magia ha onorato la squadra

Ufficiale, c’è anche l’ok da parte del Comune. Il San Paolo di Napoli si chiamerà stadio “Diego Armando Maradona”. La Giunta Comunale, con la delibera proposta dal Sindaco Luigi de Magistris e dall’Assessore alla Toponomastica Alessandra Clemente, ha approvato all’unanimità la scelta di intitolare l’impianto al numero dieci argentino scomparso il 25 novembre a 60 anni.

Nella nota del Comune di Napoli si legge: “Al più grande calciatore di tutti i tempi che con il suo immenso talento e la sua magia ha onorato per 7 anni la maglia del Napoli, regalandole i due scudetti e altre coppe prestigiose e ricevendo in cambio dalla città amore eterno“.