Incidente stradale per Morgan De Sanctis: è in terapia intensiva

Morgan-De-Sanctis

Brutto incidente questa notte sulla Cristoforo Colombo, a Roma, per Morgan De Sanctis : auto ribaltata, intervento per emorragia all’addome

Morgan De Sanctis, ex portiere di Udinese, Napoli e Roma, oggi direttore sportivo della Roma, è rimasto coinvolto in un grave incidente stradale.

Intorno a mezzanotte ha perso il controllo della sua autovettura, una Hyundai Tucson, che si è ribalta ribaltata. Inizialmente l’ex portiere, cosciente dopo l’incidente, ha deciso di farsi medicare nella clinica Villa Stuart, ma poi un’ambulanza lo ha portato all’Ospedale Gemelli per tutti i controlli del caso.

De Sanctis ha riportato un’emorragia all’addome

Trasportato d’urgenza all’Ospedale Gemelli, è stato operato per un’emorragia all’addome, conseguenza diretta del forte trauma subito alle costole, alcune fratturate, alla zona toracica e dorsale.

L’intervento è riuscito perfettamente, attualmente è ricoverato in Terapia Intensiva. Le sue condizioni sono serie ma l’ex calciatore, non è in pericolo di vita.
Il decorso post operatorio prosegue regolarmente senza complicanze, l’ex portiere è cosciente, la sua situazione è sotto controllo e sarà monitorata nelle prossime 24 ore.

Bruno Conti ha atteso all’esterno della sala operatoria

La brutta notizia ha destato preoccupazione nel ritiro della Roma che oggi è impegnata nella gara di campionato con il Crotone.

Bruno Conti, che con l’ex portiere condivide l’esperienza e la direzione del settore giovanile, s’è recato subito al Gemelli. Ha atteso all’esterno della sala operatoria per avere maggiori dettagli e rassicurazioni sulle condizioni di salute.

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.