Stanley Kubrick: il primo film in assoluto sarà riproposto a Venezia il 9 luglio

fear-and-desire-kubrick

Dagli archivi della Biennale di Venezia è stato ritrovato il primo film girato da Stanley Kubrick

Sabato 9 luglio sarà presentata a Venezia la prima introvabile pellicola realizzata da Stanley Kubrick  nel 1953, Fear and Desire (Paura e Desiderio). Un film legato alla città lagunare visto che venne proiettato in anteprima alla Mostra del Cinema di Venezia dell’anno precedente con il primo titolo scelto dal 23enne regista, Shape of Fear (La Forma della Paura).

Il recupero di Fear and Desire

Le ricerche che stava portando avanti lo storico del cinema Gian Piero Brunetta per realizzare un libro sulla Mostra del Cinema hanno portato al ritrovamento della pellicola. Anche se nel corso del tempo sono state presentate, soprattutto negli Stati Uniti, versioni restaurate questa di Venezia è la prima presentata al pubblico. 

Una storia avvincente ricostruita grazie alla documentazione tratta dall’ASAC (Archivio Storico delle Arti Contemporanee) della Biennale di Venezia. 

La trama e il giudizio di Kubrick sul film

La trama del film si concentra sul tentativo di quattro soldati di tornare dal territorio nemico al proprio campo base. Una prima critica al militarismo, poi ripresa in film quali Barry Lyndon (1975) e Full Metal Jacket (1987).

Stanley Kubrick, in età avanzata, ha definito questo suo primo lavoro da regista come: ”Un tentativo serio realizzato in maniera maldestra”. Prove che gli hanno consentito di approfondire la conoscenza delle tecniche cinematografiche.