Liverpool KO nel primo Monday Night del 2021 in Premier League

Premier-League

Liverpool KO nel Monday Night

Questo 2021 è arrivato con tanti goal in questa giornata di Premier League. Eccezione nel Monday Night dove finisce KO il Liverpool, con una sola rete messa a segno e, a sorpresa, non sono stati i “Reds” a segnare. Infatti il Southampton trionfa 1-0 in casa, battendosi con le unghie e con i denti e meritando la vittoria per la grinta dimostrata e per essersi rialzato dopo quattro turni senza vittoria.

Primo tempo

Il primo tempo vede i padroni di casa del Southampton passare subito in vantaggio dopo soli 2 minuti di gioco con uno splendido goal di Danny Ings che supera il portiere con un beffardo pallonetto. Il Southampton va anche vicino al raddoppio con un missile scagliato da Tella, che però colpisce il palo per poi terminare sul fondo. Il rischio corso sveglia il Liverpool che spreca una grossissima chance nel recupero con Salah che in area di rigore riesce incredibilmente a mancare lo specchio di porta. Primo tempo sullo 0-1!

Secondo tempo

Oggi il Liverpool non riesce a creare palle goal importanti: domina la partita ma rischia sempre sulle verticalizzazioni dei padroni di casa, che in più occasioni si sono resi pericolosi di contropiede. Sugli sviluppi di una verticalizzazione all’84 Valery si trova libero di calciare al limite dell’aria di rigore e solo l’opposizione di uno dei difensori salva il Liverpool dal 2-0. Sadio Manè avrebbe la chance di pareggiarla nel recupero. Sugli sviluppi di un corner impatta libero di testa ma la palla termina un pelo alta. Il Liverpool perde ed è agganciato dallo United che ha una partita in meno.

La classifica dopo il ko del Liverpool

Liverpool e Manchester United condividono la 1° posizione a quota 33 punti, ma i “Red Devils” hanno una partita in meno. A seguire il solito Leicester in solitaria a 32 punti, ma a -1 dalla vetta. Segue un gruppetto di 4 squadre a quota 29 con Tottenham, Manchester City, Southampton ed Everton. Sempre più giù il Chelsea ora 9°, mentre inizia la rimonta l’Arsenal 11° a 23 punti. In zona retrocessione guadagna punti il Burnley a + 5 sulla zona retrocessione, con lo Sheffield fanalino di coda a 2 punti, il West Bromwich a 8 e il Fulham a 11 che però ha due partite in meno e potrebbe superare il Brighton appena sopra la zona retrocessione a 14 punti.

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.