Prossimi film Marvel: 5 Film (+1) dell’MCU da non perdere

Marvel

Da ‘Eternals’ a ‘Guardians of the Galaxy Vol. 3’, abbiamo scelto per voi le prossime 5 uscite (+1) Marvel da non lasciarsi scappare

Per quanto possa essere difficile immaginare un MCU senza i supereroi che abbiamo imparato ad amare nell’ultimo decennio è confortante sapere che l’universo Marvel non è ancora arrivato alla sua fine.

Questo porta alla domanda: Cosa c’è dopo?

Beh, la Marvel sta rilasciando una valanga di nuove serie e film rivelando una tabella di marcia di 23 serie o film che ha intenzione di rilasciare nei prossimi anni. Il presidente Kevin Feige, ha mostrato a tutti noi fan i primi due anni di film della Fase 4 del MCU, e ora abbiamo un’idea più chiara di come appare il Marvel Cinematic Universe in un mondo post-Endgame.

Inoltre, i cinema tornano ad una capienza del 100% e per questo abbiamo messo insieme una lista di 5 film (+1) da vedere assolutamente sul grande schermo

1. ETERNALS

Data di uscita: 5 novembre 2021

Eternals è basato su una serie di fumetti creata da Jack Kirby e ruota attorno ad un gruppo di ragazzi con superpoteri e quasi immortali. Marvel ha arruolato l’acclamata regista di “The RiderChloe Zhao per prenderne il timone. Le riprese sono iniziate nell’autunno 2019 e sono state completate nel 2020.

L’uscita del film era fissata per novembre 2020 ma è stata rimandata, a causa del coronavirus, prima a febbraio 2021 poi a novembre 2021 scambiandosi di posto, nell’ordine del MCU, con Shang-Chi.

2. SPIDER-MAN: NO WAY HOME

Data di uscita: 17 dicembre 2021

Proprio mentre Spider-Man: Far from Home usciva nelle sale di tutto il mondo, i Marvel Studios e la Sony Pictures erano bloccati in diverse trattative riguardanti l’estensione della loro partnership sui futuri film di Spider-Man.

Fortunatamente, per noi fan, a settembre del 2019 le due parti sono arrivate a un accordo su almeno un altro film di Spider-Man con Holland (che apparirà anche in un altro film del MCU di cui ancora non sappiamo molto). Per Far from Home, Chris McKenna e Erik Sommers, torneranno a scrivere la sceneggiatura, con Jon Watts di nuovo alla regia.

Con l’inizio delle riprese, diverse notizie hanno iniziato a girare sul web ed è diventato chiaro che questo sequel aprirà il multiverso. Jamie Foxx interpreterà Electro di The Amazing Spider-Man 2, Alfred Molina tornerà come Doc Ock da Spider-Man 2 di Sam Raimi, e anche i precedenti Spider-Men Andrew Garfield e Tobey Maguire dovrebbero avere almeno dei camei in questa storia.

In breve, la storia di Spider-Man: No Way Home vede Peter cercare il Dottor Strange (Benedict Cumberbatch) e chiedergli di lanciare un incantesimo che faccia dimenticare a tutti che lui è Spider-Man. Ma qualcosa nell’incantesimo va storto, finendo per sbloccare il multiverso.

3. DOCTOR STRANGE: MULTIVERSE OF MADNESS

Data di uscita: 25 marzo 2022

Mentre Doctor Strange del 2016 era senza dubbio destinato a iniziare un nuovo franchise, il suo secondo film è stato messo in secondo piano in modo che il personaggio di Benedict Cumberbatch potesse avere un ruolo chiave in Avengers: Infinity War ed Endgame.

Nel dicembre 2018, è stato rivelato che Derrickson aveva chiuso un accordo per tornare e dirigere il sequel di Doctor Strange, Derrickson ha descritto il sequel come il primo film “spaventoso” del MCU, in cui ci sarà co-protagonista Elizabeth Olsen come Scarlet Witch, con eventi che si legano direttamente alla serie, presente su Disney+, WandaVision e anche a Loki, dato che Tom Hiddleston è stato rivelato come parte dell’ensemble dopo il finale della prima stagione di Loki.

Nel gennaio 2019, però, è stato annunciato che Derrickson stava lasciando il progetto per “divergenze creative”, anche se verrà citato come produttore esecutivo. 

4. BLACK PANTHER: WAKANDA FOREVER

Data di uscita: 8 luglio 2022

Le riprese erano provvisoriamente programmate per iniziare nel 2021, ma nessuno alla Marvel conosceva la portata della malattia di Boseman e quindi ora si stanno prendendo il loro tempo per considerare come procedere.

Kevin Feige ha rivelato nel dicembre 2020 che il ruolo di T’Challa non sarà ricoperto da un altro attore, e Coogler è attualmente al lavoro sulla sceneggiatura. Il titolo del film è stato rivelato il 3 maggio 2021: Black Panther: Wakanda Forever, e Feige ha successivamente confermato che tutto il cast principale di Black Panther sarebbe tornato.

5. GUARDIANI DELLA GALASSIA Vol.3

Data di uscita: 25 maggio 2023

Il terzo film di Guardiani della Galassia avrebbe dovuto originariamente iniziare la produzione all’inizio del 2019, ma lo sceneggiatore/regista James Gunn è stato licenziato lo scorso autunno in seguito al riemergere di alcune brutte battute fatte su Twitter anni fa.

All’insaputa del pubblico, Gunn ha continuato a incontrare i dirigenti della Disney, dopo aver accettato di scrivere e dirigere The Suicide Squad per la DC, e nel marzo 2019 è stato annunciato il ritorno di Gunn al timone del film.

Nonostante tutto il tumulto i Marvel Studios hanno tenuto la sceneggiatura completa di Gunn quindi il regista riuscirà a chiudere la trilogia come aveva originariamente previsto. Le riprese inizieranno nel novembre 2021, e il film uscirà nel 2023.

DEADPOOL 3

Stato: In sviluppo

Deadpool arriva ufficialmente nel MCU, e il frachise potrà mantenere il suo R-rating secondo Kevin Feige.

Nel novembre 2020, è stato annunciato che Wendy Molyneux e Lizzie Molyneux-Logelin avrebbero scritto la sceneggiatura, invece di Rhett Reese e Paul Wernick che hanno scritto i primi due film di Deadpool.

Il film probabilmente non arriverà nelle sale prima del 2023, ma questo non significa che non vedremo Deadpool prima di allora. Data la natura del personaggio e l’abilità della Marvel per i camei, non saremmo sorpresi se vedessimo il personaggio ad un certo punto di quest’anno o del prossimo in uno dei molti film e show televisivi sull’MCU.

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.