Arrestato Massimo Ferrero: non sarebbe coinvolta la Sampdoria

massimo ferrero

Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero è stato arrestato per l’inchiesta della procura di Paola che gli contesta reati societari e bancarotta

Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza nell’ambito di un inchiesta della procura di Paola per reati societari e bancarotta.

Secondo quanto si apprende negli ultimi minuti, la squadra ligure non è coinvolta nelle indagini. Ferrero è stato trasferito in carcere, mentre per altre 5 persone sono stati disposti i domiciliari. 

Secondo quanto si apprende, oltre al presidente della Sampdoria, tra i destinatari del provvedimento del gip del tribunale di Paola sono finiti anche la figlia Vanessa, il nipote Giorgio – entrambi ai domiciliari – e due manager. L’avvocato di Ferrero, Pina Tenga, ha presentato un’istanza ai magistrati affinché possa essere trasferito a Roma per consentirgli di assistere alla perquisizione e procedere all’apertura di una cassaforte all’interno di un’abitazione.

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.