Napoli Femminile: prima vittoria in campionato

La prima vittoria in campionato permette al Napoli di lasciare per la prima volta l’ultimo posto in classifica, occupato ora dal Bari, sconfitto dalle azzurre nello scontro diretto. Gioisce mister Pistolesi, all’esordio casalingo, grazie a Popadinova che ha trasformato in tre punti un pallone d’oro servitole da Goldoni, schierata mezzala destra a sorpresa, ad inizio secondo tempo.

Le dichiarazioni di Mister Pistolesi dopo la prima vittoria

È una emozione incredibile vincere qui“, Alessandro Pistolesi parte dall’abbraccio finale che ha coinvolto tutte le sue ragazze ed anche le persone che dai balconi hanno spinto il Napoli al successo sul Bari.

Quello che è accaduto dopo il triplice fischio la dice lunga su quanto bisogno avesse la squadra di una vittoria per scacciare via i cattivi pensieri. Adesso, usciti da questo incubo abbiamo dieci giornate da giocare a tutta per inseguire il nostro obiettivo“.

La vittoria di misura sul Bari è frutto di un insieme di componenti: “Abbiamo affrontato la partita senza farci prendere dall’ansia, Goldoni mezzala è stata una mossa che ha pagato ma è stato decisivo in settimana l’apporto del gruppo partendo da chi è subentrato fino a chi è andato in tribuna.
Vedere capitan Di Marino mettere la fascia al braccio ad Emma Errico ed essere la prima ad incitare le compagne dalla panchina è la dimostrazione dei valori che contraddistinguono il Napoli Femminile“.

I tre punti li ha “griffati” la bulgara Evi Popadinova, al terzo gol consecutivo dopo quelli con Verona e Roma:
Questo è il più importante, logicamente. Sono molto orgogliosa di aver regalato al Napoli il primo successo in Serie A, un campionato nel quale sognavo di giocare già quando ero negli Stati Uniti.
Sento forte la responsabilità di vestire una maglia così importante, sono stata nominata nei giorni scorsi miglior calciatrice bulgara del 2020 e questa rete arriva dunque a coronamento di una settimana perfetta“.

A cura dell’Ufficio Stampa del Napoli Femminile

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.