One Piece: pausa di un 1 mese prima della conclusione

one piece

Il celebre manga di Eiichiro Oda si sta avviando alla sua conclusione. Un periodo di pausa è necessario per riordinare le idee e organizzare le celebrazioni dei 25 anni di One Piece

Tra un paio di settimane, dal 20 giugno, One Piece andrà in pausa per un mese, uno stop necessario per ripartire con tanti nuovi progetti. Un’informazione pervenuta dall’account ufficiale Twitter del manga più longevo di sempre 

Il futuro di One Piece dopo Wanokuni

Tra fine giugno e fine luglio il mangaka Eiichiro Oda non si riposerà ma  lavorerà per supervisionare diversi importanti lavori, tutti legati al suo manga più importanti. 

Prima di tutto, Oda deve studiare bene come realizzare la parte conclusiva di One Piece. La Saga di Wanokuni (Paese di Wa), tra le più lunghe in assoluto, è quasi terminata, con la sconfitta di due Imperatori, Big Mom e Kaido. Un avvenimento che comporterà un vero e proprio terremoto “geopolitico” nel mondo dei pirati e una perdita di prestigio per la Marina e il Governo Mondiale, completamente tagliati fuori dagli avvenimenti.

Monkey D. Rufy dovrà ora confrontarsi con Imu-Sama, i Quattro Astri di Saggezza, i vertici della Marina, Barbanera e trovare il “tesoro” lasciato da Gol D. Roger. Solo così potrà arrivare a diventare il Re di Pirati.

I progetti cinematografici 

Gli altri progetti di cui deve occuparsi il sensei sono molti. A partire dalla supervisione sia del live action che sta realizzando Netflix sia del film “One Piece: Red”, il quindicesimo lungometraggio ambientato in questo incredibile universo. 

L’uscita è prevista per sabato 6 agosto 2022 e si concentrerà su una cantante, Uta, “figlia” di Shanks il Rosso (uno dei 4 Imperatori). 

la nave cucina Baratie nella serie Netflix
la nave cucina Baratie nella serie Netflix

Eiichiro Oda e i 25 anni

Il 25ennale coincide con il ritorno dalla pausa perché la 1ª edizione giapponese risale al lontano 22 luglio 1997 sulla rivista Weekly Shōnen Jump della casa editrice Shūeisha

In Italia, invece, la prima uscita risale al 1º luglio 2001, per la Star Comics.

Un anniversario che certamente sarà celebrato con qualche evento speciale anche tenendo conto che One Piece è da tempo un franchise tra i più importanti di tutti i tempi.  

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.

Ambasciator