Pasqua 2022: le celebrazioni della Settimana Santa

Pasqua 2022

La Sala Stampa del Vaticano ha reso note le celebrazioni della Settimana Santa di questa Pasqua 2022 alle quali parteciperà Papa Francesco

Un calendario fitto di eventi per Papa Francesco durante la Settimana Santa che inizia il 10 aprile, con la Domenica delle Palme, e si conclude la domenica successiva (17 aprile) con la Messa Pasquale in Piazza San Pietro. Una Pasqua 2022 nella quale sarà centrale, a causa del conflitto russo-ucraino, il tema della Pace e della Concordia tra le Genti. 

Le celebrazioni alle quali prenderà parte il Pontefice sono state rese note dalla Sala Stampa del Vaticano

Pasqua 2022 inizia con la Domenica delle Palme

In questa particolare occasione Papa Francesco benedirà le palme e gli ulivi e, al termine della processione, presiederà la celebrazione eucaristica. La Domenica delle Palme cade nella domenica precedente la Pasqua e ricorda l’ingresso di Gesù, in sella ad un asino, a Gerusalemme. Evento durante il quale una folla festante accolse il Messia agitando rami di ulivi, palme e stendendo mantelli.  

Giovedì Santo, 14 aprile

Con il Giovedì Santo, quest’anno cade il 14 aprile, si apre il triduo pasquale, tempo liturgico della durata di quattro giorni. Il Pontefice,  dalle 09.30, presiederà la Messa del Crisma (presenti patriarchi, cardinali, arcivescovi, vescovi e presbiteri) a San Pietro.

Venerdì Santo, 15 aprile

Durante la seconda giornata del triduo pasquale, si celebra il Venerdì Santo, grazie al quale si commemorano la Passione e la Crocifissione di Gesù. Papa Francesco presiederà la celebrazione della Passione del Signore, alle 17.00 nella Basilica di San Pietro. La Via Crucis inizierà, invece, alle 21.15 e come da tradizione si svolgerà all’Anfiteatro Flavio (Colosseo).

Domenica di Pasqua, 16 aprile

Il 16 aprile, dalle 19.30 nella Basilica di San Pietro si svolgerà la Veglia Pasquale, momento di attesa della Resurrezione del Cristo Salvatore. Il pontefice benedice il fuoco nuovo nell’atrio della Basilica, per poi presiedere le tre Liturgie previste: della Parola, Battesimale e la Eucaristica. Dal fuoco nuovo si accende il cero pasquale e dal medesimo fuoco, si travasano dei carboni ardenti nel turibolo (prima di entrare in chiesa).

Benedizione Urbi et Orbi, 18 aprile

Lunedì di Pasquetta, messa mattutina in Piazza San Pietro, dalle ore 10.00, seguita a mezzogiorno dalla Benedizione papale “Urbi et Orbi” (alla Città di Roma e al Mondo) dalla loggia centrale della Basilica.

Una Pasqua 2022 che potrà essere seguita, come negli anni precedenti, anche sui canali Rai.

Ambasciator