Pozzuoli fa suo il derby con Avellino. Salerno corsara a Scauri contro Formia

Reazione di Pozzuoli dopo la sconfitta con la PSA. Gli uomini di coach Parrillo ottengono la sesta vittoria consecutiva

Archiviata la 10ª giornata del campionato di Serie B che, nel girone D1, ha visto l’impresa di giornata compiuta dalla PSA Sant’Antimo che ha espugnato col punteggio di 67-77 il parquet della capolista e la più forte dell’intera Lega, Real Sebastiani Rieti.
Vince anche Pozzuoli che fa suo il derby contro Avellino (69-56).
Corsara Virtus Arechi Salerno che sbanca il PalaBorrelli di Scauri contro Formia col punteggio di 69-75, ottenendo la sesta vittoria stagionale.

Virtus Pozzuoli, vittoria preziosa nel derby con Avellino 

Ieri sera si è giocato il derby Virtus Pozzuoli-Scandone Avellino, terminato con la vittoria dei flegrei 69-56. Dopo l’inizio con tanto equilibrio, la formazione di casa è riuscita a scavare il primo solco del match con Gaye (14-7).

Brunetti si prende i suoi sulle spalle e ricuce 14-11. 10’ è 16-14. Si riparte ed i ragazzi di coach Gentile piazzano un 10-0 che vale il 26-16. Al 20’ è 33-24. Dopo l’intervallo Costa e Brunetti approfittano delle difficoltà puteolane e firmano il -2 (41-39). Reazione di Forte e Bordi che chiudono le ostilità.

Virtus Arechi Salerno corsara sul parquet del Meta Formia 

Seconda vittoria consecutiva per la Virtus Arechi Salerno che si impone al PalaBorrelli di Scauri, casa di un combattivo Meta Formia, 69-75 e si conferma seconda forza del girone D1 del campionato di Serie B.

Parrillo ritrova capitan Maggio, ma i primi minuti sono tutti a firma di De Fabritiis (19) che firma le triple del 3-9 ospite al 3’. Formia non si scompone e al 7’ ribalta il punteggio con la tripla di Jovovic (13-10).
Entra in campo Rezzano che firma i 7 punti che valgono il +5 al 10’. Il Meta rientra ma al 20’ comandano i blaugrana, che si fanno rimontare e al 22’ sono sotto 39-38. Non si fa attendere la risposta della squadra di coach Parrillo che piazza un break di 0-8.
Formia non molla ma nel finale i la Virtus torna a colpire da lontano, lo fa due volte con De Fabritiis e una con Cardillo (11).
Quanto basta per conquistare la sesta vittoria stagionale.

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.