Salute, Speranza: “Terza dose? Siamo già a 3 mln di vaccinati. Ora investiamo nel Servizio Sanitario Nazionale”

roberta speranza

Lo ha detto questa mattina il Ministro della Salute Roberto Speranza, intervenendo al convegno “L’Italia e l’Europa: il futuro dei sistemi sanitari dopo la pandemia”

Sono già più di 3 milioni i vaccinati con la terza dose in Italia, ma le sfide da affrontare sono ancora molte. Ne è ben consapevole Roberto Speranza, ministro della Salute, che partecipando al convegno al convegno “L’Italia e l’Europa: il futuro dei sistemi sanitari dopo la pandemia“, organizzato dalla Fondazione Italia in Salute (ente finalizzato alla tutela del diritto alla salute), ha fatto il punto sugli attualmente vaccinati con la terza dose:

86,79% di vaccinati con la prima dose, oltre l’84% di vaccinati con due dosi […]. 3 milioni e 120 mila persone che hanno avuto la terza dose”.  

Investire di più su EMA e Servizio Sanitario Nazionale 

Speranza ha voluto, inoltre, sottolineare la grande importanza che in questo momento storico rivestono attori sanitari quali l’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) e il nostro Servizio Sanitario Nazionale. Soggetti che hanno bisogno del sostegno di tutti, a livello europeo e locale, per poter continuare ad ottenere importanti risultati. 

“Le politiche per la salute non possono più essere considerate politiche nazionali ma hanno bisogno di scelte che non possono che essere sovranazionali. Serve più coordinamento europeo. Gli stati nazionali devono avere il coraggio di cedere pezzi di sovranità [..]. Dobbiamo rafforzare Ema. Altra lezione del Covid è che dobbiamo investire di più nei nostri servizi sanitari nazionali”. 

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.