Scuola: firmato accordo quadro per la manutenzione degli Istituti scolastici

Raggiunto accordo quadro

È stato sottoscritto l’accordo quadro con il quale si affidano alla ditta vincitrice dell’appalto l’esecuzione dei lavori relativi alla manutenzione degli impianti tecnologici degli edifici della Città Metropolitana di Napoli che ospitano Istituti scolastici.

Questo “Accordo Quadro” permetterà di intervenire in modo rapido per effettuare lavori di manutenzione e di messa a norma degli impianti tecnologici presenti in questi edifici.

I lavori di messa in sicurezza

I lavori riguarderanno gli impianti elettrici, di messa a terra e di protezione contro le scariche atmosferiche, quelli di distribuzione del gas, i sistemi antincendio, di rilevazione fumi, gli impianti idrici, telefonici, di trasmissione dati, di illuminazione interna ed esterna, gli impianti di climatizzazione, di areazione, nonché tutti ogni altro tipo di impianto tecnologico presente negli edifici scolastici che necessita di intervento.

Prevista, inoltre, la fornitura e la posa in opera di segnaletica di sicurezza interna, la realizzazione di murature, tramezzature, pavimentazioni e rivestimenti, oltre a interventi finalizzati al miglioramento della sicurezza e della salubrità dei luoghi di lavoro e di uso pubblico e all’ottenimento delle certificazioni di agibilità degli edifici, di risistemazione del verde, della viabilità interna e delle opere d’arte.

L’accordo quadro ha una durata di tre anni e il valore massimo dei lavori di manutenzione che potranno essere affidati per tutta la sua durata è pari a € 4.836.000,00 oltre Iva. 

La soddisfazione di de Magistris e Marrazzo

“La Città Metropolitana di Napoli – ha affermato il Sindaco de Magistris – continua il suo incessante lavoro di pianificazione e programmazione per garantire ai nostri studenti le migliori condizioni per la loro formazione. Tra i nostri obiettivi strategici figurano infatti ai primi posti la funzionalità e la sicurezza delle scuole superiori, tanto più importante in questo periodo, su tutto il territorio metropolitano”.

Soddisfazione è stata espressa anche dal Consigliere Delegato alla Scuola e vice sindaco della Città Metropolitana, Domenico Marrazzo. “Con la sottoscrizione del 4 accordo quadro nell’arco di un mese sono già iniziati lavori per circa 20 milioni di euro riguardanti la manutenzione e la messa in sicurezza degli edifici scolastici. Grazie sempre al lavoro dei tecnici e degli impiegati della Città Metropolitana che non si sono mai fermati durante questo periodo così complicato per tutti noi”.

A cura dell’Ufficio Stampa Città Metropolitana

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.