Squid Game, presto la seconda stagione. Il regista: “Vi faccio una promessa”

squid game

La serie coreana più vista di sempre avrà presto un seguito. Hwang Dong-hyukh regista e creatore di Squid Game ha annunciato che la serie targata Netflix tornerà con una seconda stagione

Dal giorno del suo debutto, Squid Game ha scalato, passo dopo passo, la classifica della top 10 di Netflix, arrivando al primo posto in ben 83 paesi, tra cui l’Italia. Pur arrivando in sordina nel catalogo Netflix, la serie sudcoreana è riuscita a lasciare tutti a bocca aperta con il suo inatteso ed inarrestabile successo. Dal podio della Top10 di Netflix a trend virale su TikTok la strada è stata davvero breve: sui social ben presto è diventata una “Squid Game mania”.

Hwang Dong-hyuk, regista e creatore di Squid Game, ha annunciato che la serie più vista di sempre su Netflix tornerà con una seconda stagione. Il tanto atteso annuncio è arrivato, all’Associated Press, durante una proiezione e una sessione di domande e risposte a Los Angeles incentrata proprio sul dramma coreano.

“C’è stata così tanta pressione, così tanta richiesta e così tanto amore per una seconda stagione… È nella mia testa in questo momento. Adesso sono in fase di progettazione”. Ma non ha dato altri dettagli, aggiungendo: “Penso che sia troppo presto per dire quando e come accadrà. Vi prometto questo: Seong Gi-hun tornerà e farà qualcosa per il mondo”.

Come detto, il dramma distopico sulla sopravvivenza è diventato il più grande successo di Netflix, ma non è la prima volta che il cinema sudcoreano si diverte a porre sotto i riflettori, con sguardo cinico e amaro, le tragiche e tossiche falle di un sistema in precario equilibrio in cui l’uomo ne è l’unica vittima. Il Sud Corea è una nazione di contrasti inconciliabili e coesistenti e Squid Game ne è la perfetta metafora.

Nonostante Netflix non abbia ancora ufficializzato un ritorno della serie, è ormai quindi certo che questa nuova sanguinosa fiaba dark, al centro di numerosi dibattiti, ripartirà dall’interrogativo principale: “cosa possiamo fare per divertirci?”

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.