“Star Wars: The Bad Batch”: la seconda stagione dal 28 settembre su Disney+

star wars the bad batch

Il trailer della seconda stagione di “Star Wars: The Bad Batch” ci mostra una Galassia radicalmente cambiata dopo la nascita dell’Impero Galattico

Hunter, Echo, Tech, Wrecker e la giovane Omega sono i protagonisti, insieme all’imprevedibile Crosshair, della seconda stagione di “Star Wars: The Bad Batch”, che debutterà su Disney+ il 28 settembre 2022. 

Il trailer, da poco uscito su Youtube, ci mostra il ritorno di Fennec Shand (con la voce dell’attrice cino statunitense Ming-Na Wen) e la presenza del temuto Imperatore Sith Palpatine

Il trailer della II stagione di Star Wars: The Bad Batch,

Comprate la vostra libertà. Avrete finalmente un Futuro. Non è quello che cercavate?”. Queste le prime parole presenti nel trailer, pronunciate da Cid, ex informatrice dei Jedi sul pianeta Ord Mantell, dove gestisce un bar.    

Una libertà ambita per questi cloni della Force 99 che si sono ribellati al nascente Impero Galattico e al famigerato Ordine 66 (prima stagione). Non poteva mancare la risposta del Sergente Hunter: “Noi siamo già liberi”. 

Nel breve filmato, l’Imperatore Palpatine enuncia la rottura con il passato governo repubblicano: “È tempo di una nuova Era”, un’Era dove i cloni rimasti agli ordini del Sith deportano civili innocenti e l’ordine si basa sulla Paura. 

Ma i cloni non saranno soli ad affrontare un Impero in ascesa: i Jedi non sono morti e la Resistenza si sta rafforzando.