Forse che sì, forse che no: chissà, può darsi

pincopallo

Cambiamenti cercasi, in attesa viviamo nel dubbio Usciamo, o forse ci avviamo ad uscire, da un periodo di cambiamenti; che ha mutato profondamente abitudini e, finanche, i caratteri delle persone. Si dice che l’età – man mano che avanza – non fa altro che “esasperare” i connotati comportamentali di ciascuno. In meglio o in peggio?…

Un viaggio nelle emozioni: a cosa servono?

emozioni

Una guida alla nostra sopravvivenza Le emozioni sono da sempre una guida essenziale per la specie umana e per la sua sopravvivenza. L’evoluzione ha infatti riconosciuto il valore insostituibile delle emozioni nella nostra psiche. I sociobiologi stessi indicano una prevalenza del cuore sulla mente nei momenti più critici della vita dell’essere umano. Quando è il…

Il gioco fa crescere e scioglie la paura

importanza-gioco-bambino

Importanza del gioco di fantasia nello sviluppo del bambino I bambini amano giocare, passano ore ed ore a costruire, smontare e rimontare inventando che una sedia è una gru; un letto un ponte e sotto il tavolo c’è una grande caverna. Perché per i bambini è così importante giocare Il gioco è un luogo protetto…

Una lettera speciale per il presidente

La-lettera-di-Tommaso

Una lettera dal piccolo Tommaso Sono subito diventate virali le foto della lettera di un bambino di nome Tommaso, di soli cinque anni al presidente Giuseppe Conte. Una lettera speciale, che lascia trapelare tanta ingenuità e dolcezza. E anche tanta tenerezza, che ha aperto gli occhi a tanti adulti, sottolineando la sofferenza ed il disagio…

Jago, “Lookdown” all’alba del nuovo DPCM

jago-piazza-plebiscito

La nuova scultura di Jago, nel bel mezzo di Piazza del Plebiscito, è un invito a guardare in basso, verso chi si trova in basso, coloro che stanno risentendo di questa situazione difficile 5 novembre 2020, è ancora buio: all’alba del nuovo DPCM, che ha dichiarato la Campania zona gialla, ecco che viene calata la…

Aborto, divieto in Polonia in caso di malformazione del feto

Aborto-divieto-in-Polonia-in-caso-di-malformazione-del-feto

Già il paese aveva una legislazione molto restrittiva sull’aborto rispetto ad altri paesi europei Il 22 ottobre, giovedì, la Corte Costituzionale della Polonia ha deciso che l’aborto per gravi malformazioni del feto è incostituzionale. Già la Polonia non vantava una legislazione molto aperta, per quanto riguarda il tema dell’aborto. Ha infatti, una delle legislazioni più…

Ambasciator