Farmacisti lanciano allarme: 3000 farmaci a rischio reperibilità

Farmacisti lanciano allarme penuria farmaci

Il conflitto in Ucraina e l’emergenza Covid-19 sta comportando la difficoltà a trovare 3000 farmaci. La preoccupazione dei farmacisti  La Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani (FOFI) ha recentemente denunciato la difficoltà a rifornire i loro pazienti di circa 3000 farmaci. La penuria negli scaffali delle farmacie e parafarmacie in tutta la Penisola è dovuta…

Guerra Ucraina: Bulgaria fondamentale per vendita armi a Kiev

Guerra Ucraina armi dalla Bulgaria

Fino ad ora la Bulgaria avrebbe venduto armi e munizioni all’Ucraina per un valore complessivo di più di 1 miliardo di euro La Repubblica Popolare di Bulgaria (Narodna Republika Bălgarija) è esistita dal 1946 al 1990, un lungo periodo durante il quale Sofia ha saputo ritagliarsi una fetta importante del mercato mondiale di armi, grazie…

Conflitto Ucraina: Israele al fianco di Kiev contro i droni iraniani

Israele con Kiev contro droni iraniani

Secondo il New York Times, Israele sta fornendo assistenza agli ucraini nell’arginare i droni provenienti da Teheran La guerra in Ucraina sta diventando, sempre di più, un conflitto internazionale. Tutti i paesi, in un modo o nell’altro, sono chiamati a prendere posizione tra Mosca e Kiev, tra le esigenze imperiali russe e la difesa della…

Guerra Ucraina: Ponte di Crimea riaperto dai russi il 17 ottobre

Riapre Ponte di Crimea

Dopo la terribile esplosione che ha gravemente danneggiato il ponte di Crimea, secondo Mosca da oggi è stato riaperto al traffico Il Ponte di Crimea rappresenta il collegamento più importante tra la penisola, contesa tra Mosca e Kiev, e la Russia. Con i suoi 18,1 km è il ponte più lungo d’Europa e un simbolo…

Guerra Ucraina: più di 800 ucraini arrestati per collaborazionismo con la Russia

800 ucraini

Il Servizio di Sicurezza Ucraino ha preso in custodia più di 800 concittadini che sono stati arrestati con l’accusa di aver collaborato con il nemico invasore Dall’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina, il 24 febbraio 2022, centinaia di cittadini avrebbero collaborato in vario modo con le forze russe. Un aiuto e un sostegno che ha prodotto molti…

Guerra in Ucraina: Kaliningrad nuovo fronte del conflitto

Kaliningrad

Un nuovo fronte del conflitto in Ucraina interessa l’exclave russa di Kaliningrad. L’importanza del Corridoio di Suwalki Lo scontro indiretto tra Russia e Nato in Ucraina sta avendo ricadute, anche molto notevoli, in altre parti del mondo (ad esempio la crisi alimentare in Africa ed energetica in Europa).  Il fronte secondario più caldo al momento…

Conflitto Ucraina: 2 militari russi condannati per crimini di guerra

militari-russi-crimini-di-guerra-Ucraina

Due militari russi sono stati condannati ad 11 anni e mezzo di prigione da un tribunale ucraino. L’Ucraina incomincia a fare giustizia La guerra in Ucraina non è ancora terminata ma i tribunali di Kiev hanno già iniziato a giudicare singoli militari russi che si sono macchiati di crimini di guerra. L’ultimo caso è avvenuto…

Guerra Ucraina: attacco informatico del collettivo russo Killnet a siti istituzionali italiani

hacker russi Killnet

La Polizia Postale sta indagando sul recente attacco del gruppo di hacker russi Killnet a siti istituzionali italiani. Una cinquantina gli obiettivi colpiti Un devastante attacco informatico a diversi portali istituzionali italiani, da parte del collettivo russo Killnet, è in corso da ieri sera. Tra i siti colpiti troviamo siti ministeriali, aziendali, informativi e anche…

Conflitto Ucraina, Draghi: “L’Italia sosterrà indagini su crimini di guerra”

draghi-sostiene-indagini-crimini di guerra

Oggi Mario Draghi riferisce al Senato e alla Camera sulla guerra in Ucraina. Pieno sostegno per indagare sui crimini di guerra Mario Draghi, Presidente del Consiglio, riferisce oggi sul conflitto ucraino in Senato e alla Camera. Al centro dell’attenzione il ruolo dell’Italia, a favore del “cessate il fuoco e negoziati“. In particolare, il Premier ha…

Guerra Ucraina: l’Isola dei Serpenti e la sua valenza geopolitica

isola dei serpenti

Se la Russia riuscisse a rafforzare il controllo sull’Isola dei Serpenti, riuscirebbe a proiettare la sua influenza militare su gran parte del Mar Nero L’Isola dei Serpenti ha una superficie di meno di un chilometro, per la precisione 0,17 km². Ciò nonostante, questo scoglio ricopre un grande ruolo nel controllo del Mar Nero nord-occidentale, come…

Ambasciator