Elezioni in Israele: Netanyahu attende una maggioranza

Elezioni-in-Israele-Netanyahu-attende-una-maggioranza

Il presidente Rivlin ha assegnato a Netanyahu l’incarico di assumere la guida del governo. Ma la maggioranza si fa attendere Elezioni in Israele: Netanyahu attende una maggioranza. Lo scorso 23 marzo si sono tenute in Israele le elezioni parlamentari. Per la quarta volta in due anni, la Knesset, il Parlamento monocamerale israeliano, si è sciolta…

Nell’Italia delle mille crisi, le dimissioni di Conte sono un bene?

Conte-unico-superstite-gogna-popolare

Giuseppe Conte graziato dalla gogna popolare In un paese costellato da divisioni e problemi, Giuseppe Conte è l’unico superstite della gogna popolare. Ma le sue dimissioni sono lo specchio di una difficoltà interna più grande di lui. L’Italia vive una moltitudine di crisi come mai prima d’ora Le solite note e le nuove novità. Lo…

Crisi di governo: il punto dopo i voti di Parlamento e Senato

crisi-di-governo

Una crisi di governo strutturata male, senza certezze e in un momento sbagliato Ad un’Italia in difficoltà e con l’acqua alla gola, come nei grandi periodi di crisi – grandi guerre e crollo della borsa di NY -, una coesione politica sarebbe ciò di cui il vecchio stivale avrebbe bisogno. Una spinta ideologica compatta che…

Nuova Zelanda : sì all’eutanasia

nuova-zelanda-eutanasia

E’ ufficiale: la Nuova Zelanda dice sì all’eutanasia. I risultati del referendum del 17 Ottobre scorso, in cui ci sono state le elezioni politiche ( vinte dalla prima ministra Jacinda Ardern) sono oggi diventati pubblici. I cittadini della Nuova Zelanda hanno espresso un duplice voto circa la legalizzazione della cannabis e dell’eutanasia. I risultati preliminari…