Il Giovedì Santo a Napoli e la tradizione dello “Struscio”

Il giro delle “sette Chiese”, lo struscio del Giovedì Santo e la poesia di Raffaele Viviani Napoli è da sempre culla di civiltà e tradizioni inalterate: si provi a spostare la lancetta dell’orologio all’indietro, con uno sguardo rivolto ad epoche più o meno lontane, e si potrà scorgere quanto – anzitutto durante i periodi che…

La camorra e Garibaldi nel 1860

Il tradimento di Liborio Romano, la fine del Regno e la figura di Tore ’e Criscienzo: la camorra e Garibaldi nel 1860 La camorra e Garibaldi nel 1860: ancora oggi, dopo più di 150 anni, sentiamo parlare di questione meridionale come di una tragedia che attanaglia il cosiddetto “meridione”, senza possibilità di apportare qualsivoglia strategia…

I Borbone e la Capitale “pulita”

Quando la “Terra dei fuochi” non esisteva e Napoli inventò la raccolta differenziata come presidio di civiltà La terra dei fuochi, delle discariche a cielo aperto, della mondezza, dei «colerosi e terremotati che col sapone non si sono mai lavati»; come racconta un “affettuoso” coro da stadio nel dipingere la cosiddetta «Napoli degradante» secondo le dichiarazioni di…

Ambasciator