Il potere creativo della noia: impariamo ad annoiarci

noia

Inghiottiti da una società altamente performante, il valore di una persona viene misurato in base al numero di attività giornaliere da portare a termine. E se cominciassimo a vedere la noia non come un vuoto da riempire ma come un momento fecondo? “Chi si ferma è perduto“, urlerebbero in molti. Certo, chi si ferma è…

Baudelaire: la voce della contraddittorietà umana

Baudelaire-la-voce-della-contraddittorietà-umana

I fiori del male: canto di una bellezza estratta dal Male Baudelaire: la voce della contraddittorietà umana. Il 9 aprile del 1821 nasceva a Parigi Charles Baudelaire. La sua voce – la più alta del Decadentismo – si propaga nella realtà attuale, confermandosi come “il più grande esempio di poesia moderna in qualsiasi lingua” (T.S….

Come mancarsi ai tempi della pandemia

mancarsi

La condizione attuale di molte coppie Ad un anno dal primo lockdown, dopo aver tirato un breve sospiro di sollievo, l’Italia si ricolora di rosso. Così, quella semi-libertà respirata a pieni polmoni torna ad essere un’apnea perenne in cui resistere è l’unica salvezza.Non è forse vero che il respiro si fa più pesante quando a…

Roaring twenties o Boring twenties?

Roaring-twenties-boring-twenties

Analogie e differenze a distanza di un secolo: quanto hanno in comune i roaring twenties dai nostri “boring” twenties? Un secolo fa erano i roaring twenties, oggi sono i boring. Mancano circa due mesi per lasciarci alle spalle quest’anno tutt’altro che ruggente: inevitabilmente siamo spesso portati a confrontare ciò che è da ciò che fu…

Ambasciator