Zhang Zhan rischia di morire in carcere: denunciò la gestione della pandemia

zhang zhan

L’appello è partito da Amnesty International secondo cui l’attivista blogger cinese “rischia di morire se non viene rilasciata urgentemente per ricevere cure mediche” L’attivista blogger cinese Zhang Zhan, in carcere per aver denunciato sui social media la gestione della pandemia di Covid-19, “rischia di morire se non viene rilasciata urgentemente per ricevere cure mediche”. E’…

Vaccinato con ReiThera, Ilario Arena senza Green Pass

ilario-arena

Ilario ha scelto a marzo 2021 di sottoporsi alla sperimentazione del vaccino italiano ReiThera, ma non potrà ottenere il Green Pass Ilario Arena è un uomo transgender di 26 anni, attivista di Antinoo Arcigay Napoli e lavora come responsabile in una pasticceria al centro di Napoli. Quando ha scelto di vaccinarsi a marzo 2021, grazie…

Le varianti del Coronavirus

varianti-covid

Cosa significa il termine varianti? Perché il virus cambia? La nostra vita è ormai cambiata, da quando in Italia, nel febbraio 2020 è stato registrato il primo caso di coronavirus. Il virus SARS-CoV-2 è un virus RNA e come tutti gli altri, è predisposto a mutazioni, che hanno generato diverse varianti. Per identificare nuovi antivirali…

Stephen King e la profezia in “L’ombra dello scorpione”

Stephen-King-racconto-la-pandemia

Il romanzo del re dell’horror, spaventa più per la sua attualità che per la trama. Dal libro di Stephen King verrà tratta una serie CBS, The stand Nel 1974 veniva dato in stampa un romanzo, opera dell’allora emergente, ma non novellino, Stephen King: uno degli scrittori più prolifici che ha sfornato circa ottanta successi editoriali,…

AIDS: è ancora aperta la lotta contro la disinformazione

aids

Il due dicembre è la giornata mondiale contro l’AIDS, un’utile occasione per contrastare la diffusione di fake news Il due dicembre ricorre la giornata mondiale contro l’Aids.Si tratta di un’ottima occasione per diffondere informazioni utili sulla prevenzione.Il protagonista incontrastato e indiscusso del 2020 è stato il corona virus, certo. Ci sono molte altre malattie e…

Quando la salute passa in secondo piano per favorire la globalizzazione

salute-secondopiano-globalizzazione

La salute è ritenuta così importante su scala globale? La salute globale. Prima la salute o prima il commercio?Per dare una risposta a questa domanda basta fare un piccolo passo indietro, nel momento dello scoppio dell’epidemia del Covid-19, nel periodo antecedente al primo lockdown. La domanda è strettamente legata all’aumento e all’espansione del Covid-19. Ma…

La sindrome di Hubris “nazionale” ai tempi del virus

hubris

L’eccezionalismo come cifra del fallimento nella lotta al Covid Hubris (dal greco antico ) significa letteralmente “eccesso”, “superbia”, “orgoglio”, “tracotanza” o “prevaricazione”.  Il termine è spesso associato, nella tragedia greca, a quello di nemesis, sua conseguenza: significa infatti “vendetta degli dei”, “sdegno”; come accade nel mito di Icaro, punito per la presunzione di poter raggiungere una condizione divina…

Fate presto

carlo-franco-faste-presto-morte

Da “Il Mattino” del 26 novembre 1980 “Una sintesi intelligente”, così aveva suggerito il direttore dell’epoca. Il compianto Roberto Ciuni, palermitano di nascita, si era calato alla perfezione nella realtà delle problematiche napoletane e, in quella tremenda sciagura, seppe guidare il quotidiano napoletano, interpretandone alla perfezione le problematiche e le esigenze che il contesto imponeva….

Cani anti-Covid: iniziano i test canini

cani-anti-covid

Partita in Finlandia la sperimentazione con i cani addestrati a riconoscere il virus Quante volte ci siamo trovati davanti a un fenomeno canino che ci ha lasciati a bocca aperta? Abbiamo conosciuto Bunny, il cane che comunica con la sua padrona attraverso una tastiera. Poi c’era stato Hachi, l’Akita dalla storia strappalacrime da cui hanno…

L’intervista a Macron e il coprifuoco in Francia

intervista-a-macron-coprifuoco-in-francia

Covid in Europa: l’intervista a Macron e il coprifuoco in Francia “Non abbiamo perso il controllo del virus, ma la situazione è preoccupante”, così si apre l’intervista a Emmanuel Macron prima di annunciare il coprifuoco in Francia. Alle 19.55 del 14 ottobre il presidente è apparso sugli schermi di tutti i francesi per annunciare le…