Tina Turner: regina del Rock and roll e grandissimo esempio di vita

Tina-Turner

Graffio vocale e personalità unica: oggi è il compleanno di Tina Turner, artista completa e meravigliosa donna

Tina Turner in realtà è solo uno pseudonimo: il suo vero nome è Anna Mae Bullock.
Spesso definita “regina del rock and roll”, non è stata solo un’artista di eccezionale talento.
La cantante di origine afroamericana vanta, infatti, una carriera di quasi cinquant’anni, con una personalità in continua evoluzione.
Negli anni sessanta, fu la prima artista donna e la prima artista afroamericana a comparire sulla copertina del giornale “Rolling Stone”.
Un traguardo eccezionale che è degno di essere celebrato, specialmente nella settimana in cui ricorre la giornata per l’eliminazione della violenza sulle donne. Il rock and roll infatti, fino a quel momento era stato un genere dominato da figure maschili, senza contare il meraviglioso esempio per tutti i giovani artisti di colore. 

Anna Mae diventa Tina Turner

Tina Turner nacque a Nutbash, nel Tennessee, il 26 novembre 1939.
Figlia di un pastore, a dieci anni canta nel coro della sua Chiesa.
La sua comparsa sulla copertina del Rolling Stone, purtroppo, non è l’unico motivo per cui la sua è una storia che presenta grande attinenza con la giornata di ieri. 
L’inizio della sua carriera dipende da un incontro: trasferitasi a Saint Louis incontra Ike Turner, con cui registra i suoi primi brani e con cui intraprende una relazione.
Ike purtroppo era gravemente segnato dalla sua dipendenza dalla cocaina e Tina fu vittima di continui abusi, verbali e fisici.
Durante uno dei loro peggiori litigi, la cantante scappò dall’albergo dove soggiornava con l’ormai marito Turner e chiese immediatamente istanza di divorzio.
Dopo gli abusi subiti, Tina sprofondò nella depressione, tentando il suicidio. Oggi rappresenta un grandissimo esempio di resilienza, avendo ripreso a brillare sul palco più intensamente di prima.
Nessuno avrebbe mai potuto spegnere un talento del genere.
Per aiutare altre donne con esperienze simili alla sua, decise di scrivere un libro in cui, commossa, ci racconta le sue vicende.

La brillante carriera da solista

Dal 1974 inizia ufficialmente la sua carriera da solista.
Grazie alla potenza dirompente della sua voce e alla sua brillante personalità, è stata definita la migliore cantante di tutti i tempi, subito dopo Aretha Franklin e conquistò ben dieci Grammy e due Word Music Awards.
Per festeggiare i suoi ottant’anni, la sua vita è stata trasformata in un musical di grande successo.
Tina Turner, con il suo graffio vocale e la sua incredibile presenza scenica, è un esempio per tutte noi donne e non solo per i traguardi raggiunti in veste di artista, ma anche per la sua storia personale.

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.