Trieste, tenta di curarsi da solo dal Covid: no vax morto in casa

trieste-covid

Igor Devetak, imprenditore di 50 anni, è deceduto questa mattina nella sua abitazione dopo aver tentato di curarsi da solo dal Covid-19

L’imprenditore no vax Igor Devetak si è spento, questa mattina, nel quartiere triestino di Padriciano, dopo aver tentato di curarsi da solo dal Covid-19. A riportare l’incredibile notizia è stato il quotidiano di Trieste “Il Piccolo”.

Essendo un convinto no vax, l’uomo 50enne, ha preferito non ricevere le opportune cure ospedaliere. Dopo il peggioramento delle sue condizioni di salute, è stato necessario chiamare il 118. Purtroppo, i sanitari accorsi sul luogo non sono riusciti a rianimare il malato, deceduto a causa di una crisi cardiaca

Casi in aumento di persone che scelgono le cure domiciliari

La scelta di cure domiciliari sta dilagando in tutta Trieste. Proprio per scongiurare una situazione che si sta aggravando, sempre su “Il Piccolo”, si è espresso il dottor Alberto Peratoner, primario del 118 triestino: 

Vediamo purtroppo che ci sono sempre più casi di persone che scelgono queste cure domiciliari. La situazione sta diventando drammatica. Affidarsi a cure e a professionisti non in linea con le evidenze scientifiche è molto pericoloso. É fondamentale se malati – conclude il primario –, affidarsi sempre al personale medico e sanitario. 

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.