Conflitto Ucraina: RaiPlay al fianco dei bambini ucraini

raiplay-brave bunnies

Con “Benvenuti bambini” RaiPlay offre cartoni animati in lingua ucraina ai piccoli rifugiati in Italia. Un’offerta ricca per tutte le età

Dopo la realizzazione di un telegiornale quotidiano in lingua ucraina, la Rai sposta la sua attenzione ai bisogni dei bambini. Da inizio aprile è possibile, per i più piccoli, seguire cartoni animati in lingua ucraina su “Benvenuti bambini“, una sezione ad hoc di RaiPlay

Ad intrattenere i bambini ci saranno cartoni sia italiani sia ucraini. Ad iniziare con 44 Gatti, il maggior successo italiano di questi anni 2000. Non potevano poi mancare i Brave Bunnies, gli spassosi e coraggiosi coniglietti ideati dallo studio di Kiev Glowberry. Peppa Pig, già al centro di una controversia con la Russia, ha 104 puntate in lingua ucraina. Farhat – Il principe del deserto è una serie televisiva a cartoni animati italiana prodotta nel 2005 anche con il concorso del servizio pubblico televisivo italiano.

Sono diverse quindi le case di produzione che stanno aderendo a questa importante iniziativa, dove compariranno anche pellicole, come Foster & Max. 

Una programmazione in divenire per aiutare i bambini a sentirsi meno soli in questo difficile momento della loro vita. 

Ambasciator