Ucraina, Volodymyr Zelensky: “Esercito infliggerà pesanti perdite a Mosca”

Volodymyr Zelensky

Il Presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha assicurato pubblicamente che presto il suo popolo riuscirà a provocare pesanti perdite tra i russi

Il Presidente Volodymyr Zelensky ha assicurato pubblicamente che presto l’Ucraina riuscirà a provocare pesanti perdite tra i russi

Il noto politico ucraino è ormai certo che, grazie alle armi occidentali, le sorti della guerra russo-ucraina possano finalmente essere favorevoli a Kiev. L’esercito, dotato di armamento moderno, infliggeranno “significative nuove perdite” agli invasori russi.

Esercito ucraino
Esercito ucraino

Il nuovo videomessaggio di Volodymyr Zelensky

In tarda serata, il Presidente dell’Ucraino si è rivolto al suo popolo dopo un incontro con gli  alti comandi militari. In questa occasione, Volodymyr ha affermato che:

si ha un significativo potenziale per l’avanzata delle nostre forze sul campo, con l’occasione di infliggere nuove significative perdite agli occupanti“. 

Non si deve dimenticare che fino ad oggi, gli ucraini erano in gran parte dotati di armi e munizioni di epoca sovietica. La guerra sta avendo come conseguenza un radicale cambio sia nelle strategie sia negli armamenti delle Forze Armate ucraine, ormai non più influenzate dal recente passato sovietico

Ambasciator