West Ham quarto in Premier dopo il Monday Night

premier-league

West Ham quarto in classifica dopo il Monday Night Easter edition di Premier League. Si fermano Everton e Chelsea che lasciano campo libero agli uomini di Moyes, verso la corsa alla Champions League del prossimo anno. Rientrano in lizza anche il Liverpool e il Tottenham che, dopo un periodo di sbando e di risultanti non entusiasmanti, sono riusciti a rimettersi in gioco.
Ma diamo ora uno sguardo alle due partite del Monday Night di questa trentesima giornata di Premier League!

Brutto pareggio per Ancelotti

Si fa rimontare nel finale l’Everton e getta via i tre punti contro il più modesto Crystal Palace, in un match molto equilibrato.
L’occasione più pericolosa nei primi 45 minuti di gioco è una punizione al 41’ di Richarlison che sfiora il palo alla destra del portiere.
Nel secondo tempo la partita diventa più vivace.
Al 56’ Guaita respinge un tiro di Sigurdsson, ma la palla sul proseguo dell’azione arriva a James Rodriguez che insacca e fa 1-0 per l’Everton.
Gli ospiti ci provano e spingono tanto trovando il pareggio all’86’: Batshuayi viene lanciato in area di rigore e col sinistro batte Olsen siglando l’1-1.
Proprio Olsen al 92’ salva i suoi compiendo un prodigioso intervento su Mateta e blinda il pareggio!

Il West Ham vola quarto in classifica

Sale al quarto posto il West Ham battendo il Wolverhampton al Molineaux Stadium.
Il primo tempo è tutto a favore degli ospiti, in vantaggio dopo soli 6 minuti con Lingard.
Pochi minuti dopo arriva anche il raddoppio: Fornals aggancia uno splendido pallone – servito da Masuaku – e insacca il raddoppio.
La reazione dei padroni di casa arriva al 22’ con Pondence, ma il suo tiro si infrange sulla traversa.
Al minuto 38 arriva anche la terza rete degli ospiti. Stavolta il marcatore è Bowen che con un bel sinistro infila Rui Patricio.
West Ham che però si rilassa e permette a Dendoncker di accorciare le distanze con un colpo di testa al 44.
Nel secondo tempo il Wolverhampton scende con un piglio diverso in campo e al 68’ riapre la partita: Pedro Neto serve Fabio Silva che in un istante si coordina e calcia. Il tiro risulta imprendibile per l’estremo difensore e finisce in rete.
Nonostante gli sforzi il Wolverhampton non riesce a trovare il pari. Finisce 2-3!

Riepilogo post Monday Night

La corsa alla Champions League resta avvincente con 5 squadre in 5 punti e con ancora 8 giornate alla fine può succedere di tutto. Lo scudetto sembra ormai di proprietà del City, forte dei 14 punti di vantaggio sui cugini dello United, mentre è saldo in terza posizione il Leicester.
Quasi certi di retrocedere ormai Sheffield United e West Bromwich. Rimangono in lotta per un posto in Premier League Fulham, Newcastle, Brighton e Burnley. Queste ultime due squadre hanno rispettivamente 6 e 7 punti di vantaggio sul Fulham, terzultimo.

stefano-popolo

A title

Image Box text

STEFANO POPOLO

CEO & Founder

Classe 1993, fondatore di Ambasciator e giornalista pubblicista.
Ho pensato al nome Ambasciator per raccontare fedelmente la storia delle persone, come strumento e mezzo di comunicazione senza schieramenti. Ambasciator, non porta penna.